Ravioli di carne al vapore


“Evviva, mia mamma sta tornando dalla Thailandia e mi sta portando una sorellina!” 
questo fu il grido di gioia di mia sorella Vale. Aveva 4 anni. E io ne avevo 6.
E così, quando mi presentò ai suoi amichetti dell’asilo, questi mi guardarono stupiti.
“Come è possibile che tua mamma ti porti una “sorellina” che è PIU’ GRANDE di te?
E come mai non vi assomigliate?”
“Certo che ci assomigliamo! Non si vede che siamo due gocce d’acqua!”
In realtà no. Abbiamo la stessa madre ma padre diversi.
Ma questo, nessuno lo doveva sapere.



Tempo di preparazione: 1,5 h
Tempo di cottura: 25 minuti

Cosa vi serve per 4 persone:
Pasta rotonda per ravioli * 
250gr carne di maiale macinata 
½ scalogno tritato finemente
3 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio radice di zenzero fresco grattucciato
1 cucchiano di zucchero
sale e pepe
2 foglie grandi di cavolo cappuccio (per la vaporiera)
* acquistabile nei negozi orientali
Ripieno: In una ciotola mettete la carne, aggiungete lo scalogno, la salsa di soia, lo zenzero, lo zucchero e aggiustate di sale e pepe. Amalgamate tutto e lasciate riposare per 1 ora. 
Raviolo: Prendete una singola sfoglia tonda della pasta per ravioli, ponete al centro una piccola pallina di ripieno, chiudete la sfoglia, ripiegando il bordo a mò di ventaglio. 
Cottura: Ponete le foglie di cavolo in una vaporiera di bambù se disponibile, altrimenti sulla pentola a vapore nel piano superiore (serve per non fare appiccicare). Aggiungete i ravioli e chiudete con coperchio. Cuocete per 20/25 minuti.
Servite con salsa di soia a piacere. 


(non ho fatto le foto passo per passo perchè era un primo esperimento. ma vi assicuro che sono usciti fuori proprio buoni!)


***

Il mio legame di “quasi sangue” con Vale si è poi consolidato quando arrivò veramente una sorellina. Da allora fummo in 3: 3 così diverse ma così uguali.
E, benchè mi fossi  sempre sentita diversa da loro, per loro, ero a tutti gli effetti la loro sorella.
Con questo post, con grande piacere, partecipo in extremis al contest della carinissima Monica di Dolcigusti “L’amicizia, se fosse una ricetta, sarebbe…”, in collaborazione con ZALANDO.
E, alle mie sorelle-amiche, regalerei questo decoltè , loro che vanno entrambe pazze per le scarpe!

jhh ui hl ihlkiuhlukghdnfb js,kvfnd uaksfgu sa,njk.anu,hu


***



E così, pur avendo tantissimi amici, forse l’Amicizia con la A, la devo alle mie due sorellastre sorelline. 
Perchè noi 3 siamo come questi 3 ravioli: 
così diverse ma così’ unite, sempre.


Vaty


PS grazie per tutti i vostri commenti sull‘ultimo post dedicato alla mia cara suocera.
Su vostro consiglio, le ho fatto leggere la dedica.
Ed ho fatto bene, perchè, purtroppo, ora non sta molto bene e l’hanno dovuta ricoverare

125 Comments

  • Cinzia ha detto:

    Slurp slurp…mi viene fame al sol vederli!
    Cinzia

  • Ely ha detto:

    Dolcissima e tenera Vaty.. le tue parole per le tue sorelline sono meravigliose. Si, perchè non importa nulla quando c’è amore, stima e un legame profondo che unisce come il cielo con la terra. L’amicizia supera le apparenti differenze per renderle un tutt’uno omogeneo. Sei una stella bellissima e con le tue sorelle impreziosite la volta celeste. I tuoi ravioli sono la fine del mondo, carissima! Amo il tuo modo di cucinare!! 🙂
    Mi dispiace invece per tua suocera.. chiederò agli angeli più belli che la supportino e la facciano guarire al più presto. Ti sono vicina, amica mia.. e se posso fare qualcosa.. sono qui. Un bacio dall’anima!

    • Vaty ♪ ha detto:

      vedi Ely che ce l’ho fatta? tu lo sapevi che anch’io (come te), avrei dedicato questo post alle mie sorellina.
      Hai detto bene: se c’è amore nulla più importa.
      Grazie cara Ely, grazie davvero, spero anch’io che si riprenda presto. già mi manca tanto…
      un abbraccio

  • XV Mind ha detto:

    Non sono i nostri Casonsei ma sembrano davvero deliziosi… 🙂 😀
    Quasi quasi li provo!
    Grazie per questa ricetta…
    Ciao ciao

  • Pocahontas ha detto:

    Particolarissimi Vaty…ne addenterei volentieri uno 😉
    è bellissimo avere un legame forte con i propri familiari…anche io sono attaccatissima alla mia sorrellina e ai miei genitori!
    A prestissimo
    Pocahontas

  • ❀~ Simo ♥~ ha detto:

    Vaty, questo post è una meraviglia in tutte le sue sfaccettature
    Un bacio!

  • Ale ha detto:

    Buoni i ravioli cinesi… non conoscevo la ricetta. Grazie. Buona domenica.
    Ale

  • Monique ha detto:

    Sono perfetti Vaty, ma come hai fatto a chiuderli cosi?bravissima…

  • Vaty ♪ ha detto:

    se lo dici tu Monique, è un grandissimo complimento!
    infatti erano un esperimento e non pensavo che sarebbero venuti cosi bene.
    prossima volta che li faccio, posto le foto anche della chiusura! grazie ^_^

  • Miky ha detto:

    Tesoro mio so cos’è l’amore tra sorelle io ne ho 3.
    Hai scritto un bellissimo post e la foto dei ravioli è meravigliosa.
    Mi spiace tanto per tua suocera, spero non sia niente di grave e che possa tornare a casa molto presto.
    Ti abbraccio forte.
    Miky

  • Arianna ha detto:

    Io son figlia unica e i ravioli al vapore mi piacciono molto! Spero che tua suocera si rimetta presto, un bacione! Arianna

  • Sara fatina ha detto:

    Io adoro i ravioli al vapore! Piacerebbe anche a me avere due sorelle, sono anch’io figlia unica!

    • Vaty ♪ ha detto:

      Sara, essere figlia unica e’ anche un privilegio dai! Come ti sei sentita? Te lo chiedo perché mio marito vorrebbe che Sofie rimanesse figlia unica.. Ma io che sono cresciuta con le mie sorelle sono un po’ perplessa…

  • Robin ha detto:

    Oh, tre sorelle è un sogno :))) (Almeno ai miei occhi di figlia unica ;))

  • Li ho assaggiato proprio al maiale, ottimissimi!
    Ma attenzione a questi:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Dumplings

    😀 😉

  • Yrma ha detto:

    Carissima, i tuoi ravioli sono a dir poco perfetti!!!!!Invogliano moltissimo quasi come il tuo blog, in cui mi verrebbe voglia di tuffarmi per gustare tutte le tue ricette^_^. Anche io come le tue sorelline sono pazza per le scarpe quindi approvo in pieno la scelta (;-) e che belle sono!!!!sono già pazza di zalando, già fedele cliente ahimè!!:-)). Ti abbraccio forte e…abbraccio anche tua suocera..sperando che in questo momento stia meglio. Bacione

  • Beatrice ha detto:

    Adoro i ravioli al vapore!

  • veronica ha detto:

    Che bello io ho 4 sorelle e l’ amore tra di noi e’ unico e irrinunciabile. Baci cara i ravioli devono essere buonissimi.^_^

  • SQUISITO ha detto:

    ho provato una volta ma un vero disastro!
    ora provo la tua ricetta!
    grazie!
    alla prossima!

    • Vaty ♪ ha detto:

      Anch’io pensavo fosse difficile!! Per questo non mi ho scattato nulla dei preparativi, certo si vede la salsa di soia che straborda dalla salsa,ma erano cmq buoni :))

  • WYW ha detto:

    Dovresti vincere solo per le tue bellissime parole e il modo di esporre i tuoi sentimenti!! Ma anche la ricetta non scherza 😉

  • Elle ha detto:

    Omamma che fame, li voglio adesso subito 🙁
    Tre è il numero perfetto, io l’ho sempre detto eh ehe!

  • Diana (Apple Pie) ha detto:

    Io li adoro i ravioli di carne! *_*
    Un in bocca al lupo per tua suocera
    Bacino

  • monica ha detto:

    Carissima Vaty ti ringrazio per aver dedicato al mio contest uno dei piatti che preferisco mangiare della cucina orientale, ma che non mi sono mai azzardata a preparare. P.s. per essere la prima volta, ti sono riusciti alla perfezione! La tua è sempre una storia che mi commuove e mi parla di un tipo di amore perfino superiore, che parte da posti diversi e si riunisce proprio dentro una vera casa e una vera famiglia. un abbraccio tesorina e grazie!:)) mony

  • Alligatore ha detto:

    Così belli che non vorrei mangiarli … ma se proprio devo, gnam 😉

  • Simo ha detto:

    Cara Vaty, questi ravioli sembrano proprio buoni!
    Sai esprimere i tuoi sentimenti in un modo così fantasioso!
    Baci.
    Simo

  • m4ry ha detto:

    Vaty, tesoro, mi dispiace leggere che tua suocera sta poco bene.
    Questo post, come tutti i tuoi post del resto, è pieno di dolcezza, amore e positività…sei speciale mia dolce amica 🙂
    I ravioli sono favolosi…uno dei miei piatti preferiti della cucina orientale.
    Bacio grande !

  • Artù ha detto:

    Un applauso per la dedica alle tue sorelle, si legge l amore che vi unisce nelle righe di questo post!
    I ravioli sono super!!

    Ps. Un abbraccio e un pensiero per tua suocera! Con affetto!

  • paneamoreceliachia ha detto:

    Vaty mi spiace ma mi ero persa il post precedente che è davvero bellissimo. sei fortunata ad aver trovato una suocera così cara, vedrai che si riprenderà presto. Vi faccio tutti i miei in bocca al lupo!
    Questa dedicata alle tue sorelle è bellissima, insomma hai davvero una bella famiglia.
    Questi ravioli sembrano buonissimi, ma non so se saprei farli, certo se non ci provo, non lo saprò mai!
    Un forte abbraccio e buona settimana.
    Ciao
    ALice

  • Sara ha detto:

    Una domanda: come si fa a chiudere i ravioli a “ventaglio”??
    Bella anche questa dedica a queste due sorelline, si intuisce il profondo legame che vi lega, a prescindere dai legami di sangue!!
    Grazie per le emozioni che trasmetti con i tuoi post!! un mega bacio carissima :)!

    • Vaty ♪ ha detto:

      l’ho visto su un sito ed ho provato a modo mio.. prossima volta fotografo anche le mie ditine 😉
      un bacione enorme Sara. lo sai che attendo tue notizie…

  • Annarita Rossi ha detto:

    Non so se sono piu’ belli i ravioli o il post! Io adoro qur
    Ei ravioli e pensare di farli a casa mi sembra un sogno. Provero’ sicuramente. Ciao a presto.

  • TataNora ha detto:

    Un post toccante. Un piatto lieve come un trillo di pianoforte…
    Un brava forte come un applauso.
    Brava!
    Nora

  • Quando scrivi “così diverse ma così simili” e’ la frase che preferisco ! Io sono convinta che la diversità sia dentro di noi non fuori , dentro ci sono persone buone , belle, pure …. Oppure brutte, cattive e oscure … L a vera bellezza e’ nei nostri cuori nei sentimenti e i tuoi sono così sinceri e puliti che non puoi che essere una bella persona!!! Odio chi giudica dall’aspetto o dalla razza, bisogna andare in profondità !!!!
    I ravioli sono troppo buoni e perfetti !!!!
    Ti abbracciò forte

  • mery ha detto:

    Essendo figlia unica non so immaginare il sentimento che lega dei fratelli o delle sorelle…immagino però sia qualcosa di forte come l’acciaio…un sentimento unico e indissolubile!

    • Vaty ♪ ha detto:

      mery! ho controllato ora ed ho visto che non ti avevo più nella blog roll 🙁
      ora vengo subito a fare un giro dalle tue parti!
      ps penso sia stato anche un vantaggio no? 😉

  • Zonzo Lando ha detto:

    Carissima! Ma questi ravioli sono una meraviglia, non sai da quanto tempo è che voglio farli è solo che per una cosa o l’altra non trovo mai tutti gli ingredienti giusti. Sono squisiti e poi che manualità 🙂 Spero tanto che tua suocera si rimetta presto! Ti mando un bacione e un augurio di una strepitosa settimana!

    • Vaty ♪ ha detto:

      bastano lo zenzero e le mie solite salsine. sono curiosa di vedere i vostri favolori ravioli zonzo^_^ grazie.. sto attendendo anch’io news dall’ospedale

  • Mammalorita ha detto:

    complimenti fantastico blog!!!e maravigliosa musica di sottofondo!!!un saluto…

  • Valerie ha detto:

    spero che la tua seconda mamma stia bene.. io ti abbraccio forte, meno male che ieri sono riuscita a sostituire i posti.. peccato non ci fossi.. è venuta benissimo! ti abbraccio forte!

    • Vaty ♪ ha detto:

      meno male, cara, non sai quanto mi è disapiaciuto! io, poi, non bidono mai, giuro.
      ps abbiamo detto che non appena starà bene, magari veniamo per un pranzo la domenica quando sarete aperti.
      un abbraccio

  • Radici di zenzero ha detto:

    Tesoro che squisitezza…questi ravioli sono perfetti!!!La prossima volta mostraci come richiuderli….sarà difficilissimo!Sei stata bravissima!!!
    Trasmetti sempre tanto amore…ogni volta è un piacere e una magia passare di qui!
    Un bacio forte forte e un buon inizio settimana!
    Paola

  • Roberta ha detto:

    Ciao Vaty, li proverò sicuramente, intanto in bocca al lupo per tua suocera!

  • sono magnifici! io ho sempre pensato che siano complicatissimi e non mi ci sono mai avvicinata, ma mi piacciono tantissimo!! Spero che vada meglio ora!
    bacione

    • Vaty ♪ ha detto:

      Mia mamma mi ha sempre detto che sono una sciocchezza da fare (ma lei ha le manine d’oro).
      Fa spesso i wanton e prox volta ve li propongo (ancora piu facili!)

  • Alessandra ha detto:

    Ciao Vaty!
    Ti leggo sempre anche se in questo periodo me ne son capitate di cotte e crude…
    Letta e provata subito la ricetta….fantastici! 😛
    Un abbraccio
    Alessandra
    PS Bellissimo il post dedicato a tua suocera

  • Kappa in cucina ha detto:

    Tesoro che legame magnifico! nessuno potrà diverdervi se non l’ha fatto nemmeno il “sangue” diverso.
    ravioli magnifici, li mangio a quintali ma non ho mai provato a farli…gnammy! spero che tua suocera adesso stia meglio! ti abbraccio e ti bacio!!

  • Lory B. ha detto:

    Riesci sempre ad emozionarmi!!! Sei dolcissima!!
    I tuoi ravioli sono perfetti e delicati!!
    Un bacione grande a te, un saluto affettuoso alle tue sorelle e alla tua preziosa
    suocera!!
    Felice settimana!!!!

  • Ely Valsecchi ha detto:

    Sai sempre colpire il cuore mia cara…. Sai che è da tempo che li voglio fare? Mi piacciono tantissimo i ravioli al vapore ma non ci ho mai messo la testa per provare a farli. Mi segno la tua ricetta.
    Spero che tua suocera stia meglio e ti faccio tanti auguri per lei.
    Baci Ely

  • Antonella Leone ha detto:

    mi sono sempre chiesta come fossero fatti e sai cercavo proprio una icetta così per rioalizzarli anche se non son o convinta di esserne capace :S ma proverò e ti farò sapere 😀 ps:i tuoi post mi riempiono sempre di tanta voglia di fare 😀

    • Vaty ♪ ha detto:

      Antonella ma tu la voglia ce l’hai innata!! Sento dalle parole dei tuoi post che spaccheresti il mondo con la tua forza di volontà!
      I ravioli saranno solo una sciocchezze 🙂

  • IsabelC. ha detto:

    Buoniii!I miei preferiti! Spero che la tua carissima Mom stia meglio! Hai preso il CD??? Un abbraccione

  • micol ha detto:

    L’amicia fra sorelle e’ un legame unico, che sia di sangue, mezzo sangue o non, e’ diverso da tutti gli altri…quando una sorella non c’è’ viene a mancare una parte di te, le confidenze che si fanno, la complicità che si crea e’ differente….almeno e’ quello che sento io….e non sarei nulla senza la mia sorellina!che meraviglioso rapporto che avete….ed ad ogni post dai la conferma di essere una persona speciale!I tuoi ravioli devono essere buonissimi!!!!!!!Un bacione Micol

  • Questo commento è stato eliminato dall’autore.

  • Il rapporto che si istaura tra sorelle è il più speciale e vero che possa esistere; quando io e mia sorella eravamo piccoline non riuscivamo a resistere un’ora senza bisticciare 😉 poi, con gli anni, i litigi hanno ceduto il posto alle confidenze, ai consigli e all’amore. Adesso so per certo che lei è la mia migliore amica.
    Cara Vaty, questi ravioli al vapore sono semplicemente perfetti come senza dubbio è il vostro legame.
    Un abbraccio forte a te e alle tue sorelle!
    Vale
    ps: ho tolto il codice captcha 😀

  • lory ha detto:

    sei una miniera piena d’amore…beato chi ti sta vicino……ti abbraccio forte forte Lory

  • Laura ha detto:

    Un abbraccio a te ma…alla tua cara suocera ancora più forte!

  • simona ha detto:

    Tesoro dolcissimo come sempre ogni tuo post è sempre fonte di sogni, ricordi, emozioni belle che ci fanno immediatamente sorridere anche quando le giornate non sono delle migliori… Magnifici i ravioli che ci hai regalato, simbolo di candore, bellezza, perfezione… allineati, sembra quasi si stringano le mani, inseparabili come voi 3… un incanto… e che foto! strepitose!
    Cucciola in questi giorni ti mando un abbraccio ancora più grande… a te e alla tua cara suocera… ti voglio bene amica <3

    • Vaty ♪ ha detto:

      Stellina, anche se noi siamo sempre in contatto, i tuoi messaggi mi commuovono sempre!
      Tu sei la mia Gemellina der Colosseo non te lo scodare!!;)
      Mi spiace solo non aver spesso tempo per risp a tutti i commenti. <3

  • Chiara Giglio ha detto:

    per quanto la ricetta sia splendida e di sicuro effetto le tue parole la mettono in secondo piano….Sei talmente bella dentro che irradi luce e fai brillare tutto intorno a te, mia cara è un onore esserti amica seppur virtuale,un abbraccio che ti stringa tutta la settimana!

    • Vaty ♪ ha detto:

      Chiara, e’ un onore per me averti conosciuta! Non finirò mai di ringraziarti per le parole che mi hai dedicato.
      La tua sincerità me li fa apprezzare ancora di piu.

  • ViviConVivi ha detto:

    molto invitanti!
    nuovo post sul mio blog, ti va di passare?

  • L'antipatica ha detto:

    quasi quasi… mi hai fatto venir voglia

  • Tiziana Colombo ha detto:

    io li adoro in tutti i modi, i ravioli a vapore sono straordinari…grazie

  • carlafamily ha detto:

    Ricetta davvero piacevole e la storia poi ancora di più.
    Ciao Vaty a presto!

  • looks so delish
    xx the cookies
    share the feeling
    visit <3
    samecookiesdifferent.blogspot.com

  • Erika ha detto:

    Un post meraviglioso, cara Vaty. Scusa se non sono passata da te ultimamente ma ero in viaggio. Ho assaggiato dei ravioli simili a Shanghai. Ma bisogna farli per forza con la pasta di cui parli?
    Un abbraccio
    Erika

  • Valentina ha detto:

    Questo post è meraviglioso, come tutti quelli che scrivi, Vaty, e che ho sempre tanto piacere di leggere… I ravioli sono deliziosi, complimenti, segno la ricetta e voglio provarli 🙂 Mi dispiace tantissimo per tua suocera, spero possa riprendersi presto. Un abbraccio grande tesoro, buonanotte 🙂

  • elly ha detto:

    Accidenti, mi è dispiaciuto leggere alla fine del post che la tua dolce suocera sia stata trattenuta in ospedale! Spero proprio che si risolva al più presto! Sicuramente leggere il tuo scorso post le avrà fatto un piacere immenso!
    Per quanto riguarda questi ravioli, che dirti??? Io li adoro! E adesso che ho imparato a fare la pasta… li faccio più spesso. Ogni tanto cambio il ripieno. Proverò anche la tua versione!! Un abbraccio a te, a Angelina, alla piccola Sofia… e alle splendide sorelline di questo post!!

  • White Blossom✿ ha detto:

    Cara Vaty,
    Questa estate non ho avuto molto tempo, ma appena potevo, e il caldo non mi procurava troppa ansia, leggevo i tuoi post, anche quando non scrivevo nulla.
    Per prima cosa voglio dirti: “CONGRATULAZIONI per il tuo bel traguardo!”, ma… anche per la tua contentezza e la consapevolezza di avere intorno a te persone veramente speciali che riempiono la tua vita e ti danno gioia, perché… il segreto è rendersene conto.
    Voglio anche dirti che spero che tua suocera si riprenda presto, e che continui a regalarti sostegno ed affetto.
    Infine, ti mando un abbraccio grande grande e.. un bacino a Sofia!
    Ciao.. da
    Patri

    • Vaty ♪ ha detto:

      Patri, mamma mia quanto mi sei mancata. non so nemmeno se hai per caso postato qualcosa di recente perchè ho avuto problemi con la blog roll:(
      grazie cara, grazie di tutto. un abbraccio enorme anche a te :*

  • Muscaria ha detto:

    Adoro i dumpling, li mangerei anche tutti i giorni (ma alla fine diventerebbe un problema: sono troppe le cucine che amo!)

  • Ilaria girucca ha detto:

    Mmmm che buoni, adoro questi ravioli 🙂 Li avevo già fatti a casa, pasta compresa 🙂 Proverò di sicuro la tua ricetta 🙂
    Ila

  • Patrizia ha detto:

    Buongiorno Vaty cara…da figlia unica posso dirti che questo post per me è di una tenerezza unica! E’ la consapevolezza che l’ amore fraterno sia al di sopra di tutto e la conferma che la scelta che ho fatto di fare due figli è stata quella giusta! Io non ho avuto la fortuna di provare questo legame ma loro sì…I ravioli sono perfetti! Mi dispiace per tua suocera, spero si risolva tutto bene! Un bacio grande tesoro!

  • Serena ha detto:

    Vaty, sai che sarei curiosa come una scimmia di conoscere per filo e per segno la tua storia… dagli stralci che inserisci nei tuoi post sembra più affascinante e complessa di un romanzo dell’Allende.
    Buonissimi i ravioli al vapore, quando ero in Thailandia era una delle poche cose che mangiavo davvero volentieri, perché non sono fritti 🙂

  • Pupaccena ha detto:

    Non ho sorelle (né fratelli) né di quasi sangue né di sangue. E comunque, non so se per condizione o per inclinazione, non ho mai tanto creduto nei legami di sangue.
    Sempre di più mi succede di pensare che i legami sono quelli che annodiamo noi stessi, tessendo le nostre vite. Ma i nodi portano con sé il desiderio, o solo la possibilità, di essere sciolti.
    Meglio allora saper stare accanto, diversi ma uniti. Mi sembra che questi tre bellissimi ravioli ci riescano meravigliosamente.

    Ciao!
    roberta

  • Nadine ha detto:

    Ciao Vaty, come ti capisco…Essendo per metà Filippina e per metà Francese, anch’io sono stata “impiantata” in Italia da quando avevo 5 anni. Il tuo blog è una scoperta meravigliosa. Un abbraccio!
    Nadine

    http://www.nadinesilva.it

  • Monique ha detto:

    Sorelle o sorellastre la cosa più bella e più importante è essere cresciute insieme amandovi ogni giorno di più.
    Questa è la cosa che davvero conta!
    Tanti fratelli delle volte non si possono nemmeno vedere fra loro, figurati cosa potrà significare il legame di sangue …
    Questi ravioli sono la fine del mondo.
    Quando vado al ristorante cinese li prende sempre (anche se i miei preferiti sono quelli con i gamberi) … mi piacciono tantissimo e non avevo mai pensato di potermeli fare anche in casa.
    Il primo problema è trovare la pasta per i ravioli, il secondo è riuscire a chiuderli a ventaglio come hai fatto tu … ma ci si può provare.
    Un bacione tesoro

  • Marina Paris ha detto:

    Che dire, dolcissimo il tuo post e il tuo pensiero per le tue sorelline. Tienitele strette, (te lo dice una figlia unica 😉 Adoro questi dumpling, sono tipo i gyoza giappi! Un abbraccione

  • Vaty ♪ ha detto:

    grazie di cuore a tutti per essere passati di qui e per avermi lasciato il vostro pensiero sulla “fratellanza”. un abbraccio e .. quando passate da queste parti, vi offrirò un raviolino 🙂

  • Antipasti Veloci ha detto:

    Complimenti per la storia, dolcissima…e per la ricetta. Io adoro i ravioli di carne e devo assolutamente provare la tua versione.

  • Giovanna Hoang ha detto:

    Uhhhhhh mi insegni a chiuderli così? Io ci provo ogni volta mi vengono fuori degli sgorbi.

  • LeCiorelle ha detto:

    Si vede che sono buoni, ma soprattutto ti sono venuti davvero bellissimi!!
    Io è da un po’ che voglio provarli, mi piacciono troppo!

  • Michela ha detto:

    hanno una chiusura perfetta, sono incantevoli! anche io li ho fatti, ma non così belli! se ti fa piacere vederli, sono nel mio blog sotto l’etichetta “cina”.
    Bravissima tesoro *__*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *