Pollo e Bambù al curry rosso thai

Nelle ultime settimane, ho frequentato un piccolo corso “casalingo” di cucina thai.
Obiettivo: imparare nuove ricette thailandesi e trascorrere piacevoli momenti in compagnie di alcune care amiche: Wan, Vale, Rose e Paola.
Dopo 1 mese, devo dire che l’obiettivo è stato pienamente raggiunto:-)
Ed eccomi qui a condividere con voi qualche deliziosa ricetta che ho imparato!
(Per la versione col curry verde, provate QUI dalla Signorina Pici e Castagne!)
(ISO 800, F.4.5, vel. 1/320)


Tra gli ingredienti che più amo della cucina thai è il curry. Che non è quello che intendiamo noi, in polvere. 
Il curry thai è in pasta.
Abbinato ad ogni tipo di carne o verdura, unitamente al latte di cocco, costituisce davvero un condimento dai tipici sapori thailandesi.
Per 2 persone:
2 cucchiai di olio evo
300gr di petto di pollo (o altra carne) tagliato in bocconcini
2-3 cucchiaini di pasta di curry rosso (thai red curry paste) (ved. foto) (per me questo)
200 ml di latte di cocco (per me questo, costa meno ed è autentico) (per me anche 400ml, amo che il pollo sia “inzuppato”)
* 250 ml di bambù in lattina (scolati, lavati bene e tagliati a strisce).(tipo questi)
2 cucchiai di salsa di soia thai (tipo questa) (io prediligo salsa di pesce)
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di zucchero di palma (o semolato)
2-4 peperoncini rossi  (facoltativo) (anche tagliati per lungo, a strisce)
Per guarnire (facolativo)
4 foglie di bergamotto (facoltativo)
basilico thai (facoltativo)
cipollotti o erba cipollina a rondelle (comprensivi di parte verde)

* potete aggiungere anche un’altra verdura (peperoni, zucchine, etc. regolandone la cottura).
1. In un wok (o padella) scaldare l’olio, versare metà del latte di cocco e la pasta di curry e far rosolare.
2. Unire il pollo e cuocere bene.
3. Unire il bambù e continuare a cuocere, aggiungendo il sale, la salsa di soia e lo zucchero. 
4. Unire il peperoncino e le foglie di bergamotto.
5. Versare il resto del latte di cocco, amalgamare bene il tutto, continuare a cuocere (se vi piace il curry più denso, lasciate cuocere per oltre 5 minuti, altrimenti spegnete il fuoco prima). Guarnire con foglie di bergamotto, basilico thai, cipollotti, se disponibile.
(ISO 800, F.6.3, vel. 1/400)
(ISO 800, F.3.2, vel. 1/500)
***
 
Aggiornamento delle ore 14.00.
Oggi, mi sveglio con questa notizia:
Su VANITYFAIR.IT c’è un articolo dal titolo: I foodblogger da seguire.
E poi:
[GUARDA LA GALLERY PER SCOPRIRE CHI SEGUIRE, E I TREND DEL MOMENTO]
E così, sfoglio questa GALLERY e all’ultima foto, mi appare questa:
Sono senza parole.. Io Foodblogger? Okay, allora incomincio a crederci.
 
Grazie a tutti per l’immenso affetto!!
Questo blog ha motivo di esistere perchè ci siete voi che mi leggete sempre :’)
 
Grazie.
Vaty
 
 

71 Comments

  • Annarita Rossi ha detto:

    No questo è un sogno, corro a cercare gli ingredienti…piacerà tantissimo anche a Dario. Buona setttimana tesoro.

  • Chiarapassion ha detto:

    Ma sai che non sapevo dell’esistenza del curry in pasta? Ecco ora hai creato in me una nuova voglia!
    E’ bellissimo imparare attraverso te nuove ricette, nuovi ingredienti e poi vedere le tue splendide foto fa venire ancor più voglia di provare questi piatti.
    Buona settimana

  • Giuse B ha detto:

    Che bel piattinoooooooooooo!
    Mi sembra fattibile anche per una come me che non conosce molto questi sapori orientaleggianti!
    Grazie cara per averlo condiviso con noi.
    GiuseB

  • Gabila Gerardi ha detto:

    Allora il corso me lo faccio anch’io….tu impari e poi mi insegni, vedi che il mio pensiero è giusto, la mia riflessione di ieri prende piede!Tanti gli ingredienti ancora difficili da reperire, il curry in pasta neanche sapevo che esistesse! Piano piano prenderò dimestichezza con questa cultura gastronomica che giorno dopo giorno mi fai conoscere! Bella ricetta davvero…..ti bacio tesoro e buon lunedì!!!

  • Dolci a gogo ha detto:

    Tesoro piacerebbe tanto imparare anche a me questo mondo incantevole della cucina Thai ma adesso ci sei tu a presentarci queste meraviglie quindi è pur sempre una sorta di corso ma solo virtuale purtroppo!!
    La ricetta è davvero interessante e mi incuriosisce tutto l’insieme di questi sapori che ci hai indicato e che non conosco come il bambù e il carry in pasta…sono troppo affascinata da questo piatto!!Un bacione immenso e uno anche alla cucciolotta che quando sono malati i piccoli fanno una tenerezza!!!
    Tvbbb tantissssssssimo,
    Imma

  • Audrey Borderline ha detto:

    wooow che meraviglia!!!! adoro la cucina thai, ormai ne vado pazza 😉
    questa ricetta è spettacolare e poi io adoro alla follia il curry, il suo profumo inebriante e il suo sapore speciale
    buona giornata cara
    bacione :*

  • Tamerice ha detto:

    Anch’io adoro il curry e quello in pasta è da un po’ che lo “adocchio” senza riuscire a trovarlo, nemmeno nei negozi etnici. E questa ricetta mi piace anche perché rende onore al bambù, cosa che di solito io non riesco a fare. Foto: splendide…

  • Serena ha detto:

    Tesoro, tu le lezioni di cucina thai dovresti darle… e di buon gusto, raffinatezza, bontà d’animo, classe… <3

  • Sara fatina ha detto:

    Vatyyyyyyyyyy!!! Quanto tempo, come stai?? Scusa se non mi sono più fatta sentire, ora prometto che sarò più costante coi commenti 🙂

  • Memole ha detto:

    Ma che bella ricettina!!!

  • Michela Sassi ha detto:

    Vaty, che meraviglia, la ricetta, le tue foto e… il curry in pasta…!
    Bello passare da te…
    Un bacione, Michela

  • Adoro le tue fotografie… l’atmosfera che riesci a dare, è come sentire il profumo dei tuoi piatti!
    Non pensavo che avessi bisogno di corsi, sei già bravissima, ma è vero nella vita non si smette mai di imparare!
    Un abbraccio, Chiara

  • Claudia ha detto:

    Porca miseria.. se questo è il risultato del piccolo corso casalingo O_o… Mette famissima lo sai????? brava mia cara.. anche con le foto che rendono perfettamente idea della bontà del piatto.. baci e buon inizio settimana 🙂

  • Caspita Vaty, la cucina thai mi incuriosisce parecchio. Diciamo che tutte le cucine del mondo mi incuriosiscono e spero di leggere altre ricette sul tuo blog così imparerò anche io! 🙂
    Un abbraccione

  • Lina ha detto:

    Ma non ci crede nessuno che tu avevi bisogno del corso di cucina Thai! Sei già tanto brava ^_^
    Ovviamente scherzo, sai benissimo che sposo al 100% il concetto di non fermarsi mai e di non smettere mai di imparare e sperimentare. Che tu fossi già molto brava e fantasiosa anche prima però lo penso davvero!
    Ultimamente anche io ho usato il curry rosso, ma penso che non sia dello stesso tipo che usi tu. Il mio è in polvere, di un color rosso/fucsia acceso e me l’hanno portato dall’Africa…quindi penso che anche il sapore sia molto differente.
    MA, visto che se comprassi altre spezie non avrei più il posto per stiparle in cucina e visto che questa tua ricetta è assolutamente da provare, mi accontenterò dia una variante fusion e proverò con quello che ho già a casa 😉
    Poi ovviamente ti farò sapere come viene.
    Mi devo mettere alla ricerca del bambù, che tra l’altro ADORO!
    Un bacione Vaty, sei bravissima come al solito!

  • Ma buono!!! E’ vero poi alla fine uno i metodi di cottura li conosce, gli ingredienti li conosce.. Sono le ricette che mancano!!! Ottimo questo pollo! Non avevo mai sentito il curry rosso!

  • Antonella S. ha detto:

    Ciao cara Vati sempre bellissimi e raffinati i tuoi post.
    Un grande bacio.
    Antonella

  • bear's house ha detto:

    Come sai Vaty, passare da te, è come sempre difficile “indagare” sia siano più belle le foto, interessanti e particolari le ricette, o la musica di sottofondo. OK. 10 a tutti e tre! ;9 Bacio…a TE! NI 😉

  • laura ha detto:

    Se solo trovassi gli ingredienti lo farei subito!!!Buonissimo e come sempre bellissimo! 🙂

  • Chiara Setti ha detto:

    Che spettacolo Vaty!! Bravissima!!

  • Giuliana Manca ha detto:

    Non oso immaginare gusto e profumo di questo piatto… e i colori poi, splendidi!

  • RocknGiu ha detto:

    Ci vorrebbe proprio ora.. squisito! buona giornata cara bella Vaty 🙂

  • Eli ha detto:

    Vista l’ora gradirei assaporare questa delicata ricetta. Splendidi gli scatti. Tutto molto raffinato. Buona settimana Vaty 😀

  • Tantocaruccia ha detto:

    Che carino il corso di cucina con le amiche:D piacerebbe tanto anche a me imparare qualcosa di più in merito alla cucina! Non vedo l’ora di vedere le altre ricettine imparate a questo corso!
    A presto Vaty:*

  • Laura ha detto:

    che delicatezza…e chissà che bontà…!!!! Ancora complimenti Vaty!

  • Cinzia Ceccolin ha detto:

    Complimenti per gli splendidi risultati del corso casalingo!! Bravissima, mi piace molto il curry, e a questo punto non mi resta che provare la tua favolosa ricetta 🙂 Meravigliose come sempre le tue foto!!.. Mercoledì finalmente arrivo con ricettina per il tuo contest 🙂 Un abbraccio e complimenti ancora per squisita ricetta thai!!

  • Anabella ha detto:

    Vaty!!
    è sempre un piacere passare di qua!! buon inizio settimana!!!
    un beso grande da Roma
    Anabella
    my washi tape

  • Silvia ha detto:

    Ciao Vathy!

    E’ molto bello il tuo blog! E poi ora…sei anche famosa!

  • Cristina P ha detto:

    Dopo il mio viaggio in Thailandia di qualche anno fa la green curry paste e la red curry paste non mancano mai nel mio frigo!
    Grazie per questa bella ricettina 🙂

  • F. ha detto:

    Sicuramente una bellissima esperienza, cara Vaty! E questo piatto è originale e sicuramente buono! Un bacione

  • vaty, tesoro, la ricetta è certamente degna di nota e il fatto che TU ti sia messa a fare un corso e “studiare” ancora in cuicna ci fa capire che mai si smette di imparare e migliorarsi anche se tu mia cara stai raggiungendo dei livelli elevatissimi!
    e che dire della tua testata da vip su vanity??? mannaggia sei un uragano! orgogliosa di te!

  • Ale ha detto:

    CHE MERAVIGLIA mia cara Vaty…il curry rosso???? lo voglio provare mi hai incuriosito troppo….ps. ma la piccolina come sta? Spero meglio! Un baciono a entrambe! VVB

  • Marina Paris ha detto:

    Bravissima cara Vaty, certo che sei una foodblogger, altro che!!! Con questa ricetta mi fai venire un Thai blues che non ti dico. Baci

  • le foglie di bergamotto. my new addiction : ))) ahahahah. sono serissima eh!
    bacio bacio bacio baci a non finire!

  • Simona Aversa ha detto:

    Queste si che sono soddisfazioni, tanti complimenti Vaty. Non ho mai provato la cucina Thai ma a guardare queste foto mi è venuta una gran curiosità… Accetto inviti eh…!?
    Bellissime foto.
    Un abbraccio

  • edvige ha detto:

    Adoro questo piatto solo che a Trieste lo fa la cucina cinese una in particolare sulla piazza da anni che è il massimo come qualità e bontà. Lo farò secondo i tuoi dettami. Ciaooooo buona giornata

  • Questo piatto deve essere sublime. E sai che non ho mai provato il curry in pasta thai? Devo rimediare!

  • veronica ha detto:

    Ma che bello Vatyyy!!!! sono felicissima per te cara, te lo meriti tantissimo. Il piatto di oggi mi piace un sacco il bambu col pollo lo adoro. Bacioni e ancora complimenti.

  • Claudia Tiberti ha detto:

    intanto complimenti per Vanity Fair!!! quanto mi piacerebbe fare un corso di cucina thai..intanto mi godo la tua meraviglia….un bacione grande

  • An Lullaby ha detto:

    Complimenti per Vanity Fair, un traguardo più che meritato! E’ sorprendente che tu continui a studiare e ad approfondire, nonostante la tua bravura! Io amo la cucina thai e questo piatto e, le tue foto sono come sempre strabilianti, incantevoli! Anche se ti seguo sempre, commento poco per non ripetere i soliti complimenti che mi viene di farti e che inevitabilmente andrebbero persi tra la schiera di commenti dei tuoi ammiratori, ma oggi non posso esimermi dal mostrarti la mia ammirazione! Complimenti sinceri 🙂

  • Giuli ha detto:

    Intanto complimenti! Anch’io sono a favore di un corso di cucina thai!! ;P
    E poi…. gola per questo piatto. Domani andrò alla ricerca del bambù: qui da noi si fa fatica a trovare qualcosa di etnico.
    Ancora grazie per questa ricetta!

  • Martina ha detto:

    Sto scoprendo con te anche io questi meravigliosi sapori thai. Oggi ad esempio, ho imparato che il curry thai è in pasta! Spero di riuscirlo a trovare in qualche negozio etnico, per restare al passo con le tue ricette!
    Un abbraccio, e tanti complimenti che te li meriti tutti! 🙂

  • Marina ha detto:

    Tutte a lezione da te adesso 😉
    Un abbraccio enorme

  • Bella ricetta e bene che ora so dove andare a colpo sicuro per ricette originali ;-).
    Complimentissimi per la citazione del blog! Lo merita tutto!
    Un bacio

  • Michela ha detto:

    Vaty, congratulazione per Vanity fair…chissà che emozione!!! :’)

    Io morirei per trovare il curry in pasta….mi piacerebbe moltissimo provarlo. Io sono certa che questo piatto sia spaziale….guarda che meraviglia. E poi lo sai, ormai, che sono una curiosa incredibile.

    Complimenti per il tuo piatto colorato, per le tue foto sempre meravigliose e per la tua grinta.
    Grazie per la tua delicata eleganza.

    Ti abbraccio fortissimo.
    Miché

  • Ely Mazzini ha detto:

    Ciao Vaty, complimenti per l’articolo su Vanity fair, chi meglio di te si merita tutto questo ^_*
    La ricetta è davvero speciale, un favoloso mix di sapori e profumi, grazie!!!
    Bacioni, buona serata…

  • Simo ha detto:

    ma lo sai che io ti ho visto anche citata sulla rivista Alice?!
    Sei grande tesoro!
    Questo piatto è un tripudio di sapore e colore…una meraviglia!
    ti abbraccio

  • Mia cara questa ricetta è piena di bellissimi colori e nn voglio pensare i sapori……
    Complimenti tutto meritato per una Grande Foodblogger!!
    A prestissimo Claudette

  • Ilenia Meoni ha detto:

    Mi piace molto la cucina orientale ma sono molto ignorante in merito…sono sicura che se assaggiassi uno dei tuoi piatti me ne innamorerei ! Bravissima buona serata cara

  • Francesca P. ha detto:

    Che colori questa ricetta… fatta di trame e sfumature preziose… mi piacerebbe assaggiare il “tuo” curry in pasta, mi manca… proverò a cercarlo e ti penserò… 🙂
    Capisco la tua gioia per la sorpresa su Vanity, a piccoli passi si raggiungono grandi traguardi… vedrai, ce ne saranno tanti altri… e saremo qui a sorridere con te!

  • Mila ha detto:

    Risultato eccellente, non so se grazie al corso o per le tue grandi capacità… La prox volta che vado dal mio fornitore di curry gli chiedo se ha anche quello in pasta (l’ultima volta avevo comperato quello verde e quello inglese, magari sarò fortuna!!!!)
    Buona serata

  • Patty Patty ha detto:

    Congratulazioni tesoro, sono proprio felice per te, copertina meritatissima!!…. e che bel piatto… sei bravissima!! Un bascio!

  • valentina riboldi ha detto:

    tutto meraviglioso!il pollo ed il bambu mi sono sempre piaciuti 🙂
    baci
    Vale

  • paneamoreceliachia ha detto:

    Sento già il profumo di questa delizia.
    Bello tutto, come sempre e congratulazioni per Vanity!!! Te lo meriti.
    Mille baci
    ALice
    …in ritardo ma arriviamo, non ci siamo mica dimenticate!!!
    Baci

  • Io direi che devi fare qualcosa di più che crederci.
    Vai avanti così bella donna.
    Tra poco potrò dirtelo guardandoti negli occhi e ne sono davvero felice.
    Ti mando baci

  • cucinaincontroluce ha detto:

    Che ricetta da favola Vaty! Tutti gli ingredienti che hai usato tu non li trovo assolutamente nella mia città, ma dev’essere qualcosa di paradisiaco: lo sai che mi attirano da morire le foglie di bergamotto?
    Ciao, Tatiana

  • Monica Chiocca ha detto:

    Tu lo sei, e questa è stata solo la prova! Fiera di conoscerti bella donna!
    A Milano devo trovare la pasta di curry,in questa orrenda città non c’è -.-! Un bacione tesoro!

  • Questo blog ha motivo di esistere perchè Tu rendi speciale ogni cosa amica mia….
    Congratulazioni gioia… anche se te l’ho già detto al tel, (io ho la fortuna di avere delle esclusive in anteprima… e mi sento fortunata…) te lo ripeto anche qui… sei il mio orgoglio!
    Perchè io ho sempre creduto in te… nelle tue capacità e nella tua bravura… sono 2 anni che te lo ripeto…. e sono così felice che questo percorso è nato con te… con tutto quello che mi ha regalato… oltre a conoscere tante cose sulla tua cucina (esempio questo curry in pasta!) …. l’affetto di una persona speciale come te… ti voglio bene:*

  • Anna Luisa e Fabio ha detto:

    Mi piacciono un sacco queste tue preparazioni! E sono sicuro che lo stesso vale anche per Anna Luisa.
    on sapevo del curry in pasta, non si finisce mai di imparare.
    Complimenti per la pubblicazione su VanityFair 🙂

    Fabio

  • Patalice ha detto:

    l’idea di mangiare bambù on mi solletica particolarmente, tuttavia ammetto che la ricetta che hai proprosto è presentata in modo tanto squisito da ispirare anche chi è un po’ reticente, come la sottoscritta!

  • White Blossom✿ ha detto:

    Vatyyy!! Anche su Vanity Fair!! ^______^ Ma sei magica!! ;))))
    La ricetta passa quasi in secondo piano!!…… Ma no, ora che guardo la foto…. mmmmm!!
    Complimentiiiiiiii
    Con tanto tanto affetto
    Patri
    Lo sai? Sono stata al Festival dell’Oriente di Carrara con Dani (anche lui appassionato del Giappone e dell’Oriente in generale… sarà genetico) e abbiamo comprato cibo… thailandese. Ovviamente ti abbiamo nominato e pensato molto. Al momento della consegna dei buonissimi spaghetti piccanti con verdure, ho sfoggiato un bel “Kobkhun ka”, tutta soddisfatta! Grazie Vaty!!

  • journeycake ha detto:

    Che bella ricetta Vaty, foto, ingredienti, tutto come al solito armonioso e bello e delicato. Complimenti per l’apparizione su vanità fair!! Un abbraccio

  • Viviana Aiello ha detto:

    Bontà, ma te lo avevo già scritto su fb. Per quanto riguarda gli ingredienti qui la vedo dura ma non demordo, prima o poi, troverò il giusto negozietto per iniziare a seguire queste meravigliose ricette anche io :*
    Un mega kiss!

  • Casale Versa ha detto:

    Caspiteronzola Vaty! che meraviglia questo piattino.. fai fai i corsi che noi ci lustriamo gli occhi e le papille!
    un abbraccio a tutti!

  • sississima ha detto:

    inutile dirti che l’ho assaggiato direttamente nel paese d’origine…se abitassimo vicine avrei assaggiato molto volentieri anche i tuo, complimenti per VanityFair, un abbraccio SILVIA

  • Gert Jan Hermus ha detto:

    Veeeeeeeeery nice!! 😛

    Many greetings from the Netherlands,
    dzjiedzjee.blogspot.com

  • Vaty ♪ ha detto:

    grazie a Tutti. Perdonatemi se sono un pò assente o se non riesco a rispondervi tutti.
    E’ che ora.. me la voglio tirare un pò!! ;-))
    scherzooooooooo!! è una settimana intensa tra bimba a casa e nuovi atti mai fatti in ufficio.
    Spero di liberarmi un pò nel week end.
    Intanto grazie davvero per tutto <3

  • Gemma ha detto:

    Proprio oggi si parlava di fare prossimamente il pollo al curry 🙂
    Congratulazioni, Vaty, nomina assolutamente meritatissima!

  • Gao ha detto:

    We’re celebrating our 3rd wedding anniversary next week and I’m planning to surprise my husband thru a dinner. Good thing I ended up reading your blog and now I have a couple of recipes to cook for our big night and one of it is the pollo e bambu al curry rosso. I just hope that it will taste as good as yours and also I can copy your plating skills so that the food will also look good. 😉 Wish me luck!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *