Vegan noodles

La Thailandia è ormai un miraggio lontano e il freddo è arrivato qui a Bergamo, tanto che ho iniziato a indossare collant e a raffreddarmi il naso la sera 🙁

Per fortuna ho il ricordo delle tante foto scattate che, anche solo a riguardarle, scaldano il cuore.

Ma oltre, le foto, anche i noodle scaldano e coccolano 🙂 Lo avrete notato, ultimamente mi piace sperimentare le ricette vegan: sento un beneficio sotto diversi profili, sia a livello etico che a livello di salute e di coscienza. E poi.. i noodle suono buonissimi anche senza alcun prodotto di origine animale. Qui, in fondo, vi ho messo le foto passo passo per fare questi vegan noodle direttamente a casa!

vegan noodles

Ma prima.. scaldiamoci con le foto di Phi Phi Don, dove ci siamo fermati per 5 giorni, un paradiso incontaminato: senza corrente elettrica di giorno, senza strade, senza acqua calda. Ci siamo sentiti un pò #castaway ed è stata una esperienza che non ci dimenticheremo mai.

IMG_9240IMG_9280IMG_9252    IMG_9500 IMG_9604IMG_9293IMG_9291IMG_9300

5.0 from 8 reviews
Vegan noodles
Autrice: 
Preparazione: 
Cottura: 
Total time: 
Per persone:: 2
 
Noodle di riso con bok choy e salsa di soia
Ingredienti
  • Ingredienti per 2 persone
  • 180 gr di noodle di riso (questi sono bianchi, sottoli)
  • 1 bok choy (potete usare anche la bietola o i broccoli, in quest'ultimo caso tagliate a fette e cuocete più a lungo)
  • 2 cucchiai di olio di semi di arachidi
  • 2 cucchiai di salsa di soia Thai SWEET thai (come in foto a dx)
  • 2 cucchiai di salsa di soia Thai LIGHT (come in foto a sx)
  • 1 cucchiaino di zucchero)
  • 1 cucchiaio di zucchero
Procedura
  1. Mettere in ammollo i noodle nell'acqua tiepida per 10 minuti (i noodle devono diventare morbidi e devono potgersi attorcigliare attorno al dito) quindi scolare
  2. In un wok / padella, scaldare l’olio
  3. unire subito i noodle scolati e aggiungere le salsa di soia, mescolare
  4. aggiungere la verdura e lo zucchero. amalgamare bene.
  5. (provate la cottura dei noodle: se sono ancora duri, aggiungete qualche cucchiaio di acqua per terminare meglio la cottura)
  6. Servire, aggiustando con altra salsa di soia o zucchero.
bok choy

vegan noodles recipe

noodles vegan

IMG_9271

Buona continuazione di settimana a tutti!

23 Comments

  • Monica ha detto:

    Mi riprometto sempre di provare le ricette thai, ma alla fine tra una cosa e l’altra (e soprattutto l’assenza di tanti ingredienti, e poi mi scordo di comprarli online!) riesco a farne pochissime e mi dispiace, devono essere così buone (e me lo confermano quelle già provate). Però quest’anno ho fatto piantare il bok choi nell’orto di mia mamma e ora ne ho un bel sacchetto carico nel freezer, pronto per ogni evenienza ^_^
    Baciotti

  • barbara ha detto:

    mi credi se ti dico che li ho comprati i noodles ma ancora non ho trovato il coraggio di prepararli?
    so che tu saprai convincermi a farlo..spero prestissimo!!
    foto stupende,è stato bellissimo seguirvi questa estate ed è ancora più bello rivedere ora le tue foto!!
    un abbraccio grandissimo

  • Ketty Valenti ha detto:

    Si ricordo quelle foto in particolare la terza con i bungalow mi piaque molto.
    Piatto leggero e salutare,l’abbinamento Thay-Veg mi pare di successo,complimenti Vaty baciottiiiii
    N.B.
    io ho un caldo nervoso invece e non mi invidiare perchè non ne posso piùùùùùùùù,voglio il camino acceso 🙁

  • natascia ha detto:

    Come sempre bellissime, le foto della Thailandia mi scaldano davvero. Io mi ci trasferirei adesso e tornerei solo in aprile (non tollero più il freddo, e per me adesso è già freddo)!
    Il tuo piatto veg è molto bello e salutare. Ma purtroppo non mi piacciono molto i noodles perchè amo solo la pasta MOLTO al dente. Questo condimento andrà bene per gli spaghetti integrali?
    Un bacione a te e Sofy!

  • Raffaella ha detto:

    Devo riuscire a trovare la salsa di soia thai, devo, devo devo! E’ un tipo di cucina che adoro, che mi affascina e non mi stanca mai. Foto pazzesche as usual!

  • Tatiana ha detto:

    Ultimamente io sto vivendo di noodles che condisco solo con verdure saltate in olio di sesamo, salsa d’ostriche e di pesce e sono tanto buoni oltre che velocissimi da cuocere: mi sa che proverò anche questa versione, almeno cambio un po’ gusto!
    Un bacio 🙂

  • Mandolina ha detto:

    Come al solito le tue foto sono meravigliose e nonostante la distanza sento anche il profumo <3

  • saltandoinpadella ha detto:

    Mamma mia che belle foto, sono rimasta senza parole

  • Elena ha detto:

    Li ho appena fatti in brodo ma con verdure e pollo, mi piace questa versione vegan, li proverò sono un po fissata ultimamente con i noodles, ti abbraccio!

  • giuliana ha detto:

    Che immagini incantevoli Vaty, grazie… anche per la ricetta!

  • Paola ha detto:

    Quanta Thailandia che ho visto questa estate. Quanta ne dovrò portare nei miei piatti, da questo autunno in poi. Queste foto sono meravigliose. Sembra di essere lì.. e hai ragione, con l’arrivo dell’autunno e del freddo, rivederle scalda il cuore. Io sono ancora alle prese con il sistemare quelle della mia Favignana e già so che, quando avrò finito, ne sentirò nostalgia.

  • Rebecka ha detto:

    Che meraviglia i tuoi noodle Vaty e le foto…ho occhi a cuoricino. Quelle conchiglie appese ai rami, mi ricordano la mia cameretta da ragazza. Sono ancora lì, mamma non ha toccato niente.
    Anche qui il freddo è arrivato e confesso che non mi dispiace del tutto. La sera stare davanti al caminetto è proprio bello.
    Un abbraccio

  • Veronica ha detto:

    Anche io sto cercando di portare in tavola sempre più piatti vegan e questa proposta
    mi pare deliziosa !! grazie per la ricetta cara . Le foto le ricordo mi hanno fatto sognare ❤️

  • damiana ha detto:

    Indosso ancora i sandali,ma mi scaldo volentieri per coccolarmi un po’ e così riammiro paesaggi bellissimi e noodles appetitosi…Qui si sta sempre bene tra parole aggraziate e ricette da sperimentare!Un bacio tesoro,grazie!

  • Stefania ha detto:

    Le tue foto sono uno spettacolo e quei noodle che oltre ad essere vegani, sono anche gluten free (se si sta attenti alla salsa di soia), mi fanno tanta gola. :*

  • silvia ha detto:

    tesoro ma sai che col.bok chiy li facio sempre.che li adoro? a da quando ti conosco metto lo zucchero anche io 🙂

  • silvia ha detto:

    loviiii adoro il bock choy nei noodles e da quando ti conosco ci metto anche io lo zucchero!!!

  • Federica ha detto:

    Oddio…te e la tua vacanza mi farete morire!!!! 🙂 🙂 🙂

  • Audrey ha detto:

    troppo buoni !!! hai ragione è proprio una vera coccola 😉
    un bacione tesoro

  • Sonia ha detto:

    che meraviglia di foto! è un piacere rivederle anche qui! i amo i noodles quindi non posso che apprezzare una così buona ricetta. bacetti cara mia

  • Serena ha detto:

    Adoro i noodles di riso! ho avuto un pò di difficoltà a reperire il bok choy così seguendo il tuo consiglio l’ho sostituito con i broccoli, ottima riuscita! E le foto!? che dire fanno sognare, grazie di averle condivise..

  • chez Federica ha detto:

    Mi stavo per perdere una tua ricetta thai..Fortuna che non è successo!!! Bellissima come sempre..lo sai le tue foto mi fanno sognare!
    Ultimamente anche a scuola (faccio l’alberghiero, ndr) ne sto sentendo molto parlare di questa dieta! C’è chi ne fa uso per semplice “moda” …o ci sono persone veramente convinte. Convinte di far del bene agli animali e a loro stessi…ecco l’importante -secondo me- è credere in ciò che si fa e su i valori che si vogliono portare avanti!
    Baci..

  • simona mirto ha detto:

    Amica mia come stai? Finalmente eccomi su questi schermi a me cari… Purtroppo il tempo è sempre meno per dedicarmi alle attività che mi piacciono di più, in primis andare a curiosare tra le pagine dei miei blog preferiti… e so che tu mi capisci bene, poi capita che oggi rientro prima e mentre mangio il mio panino, riesco a godermi i tuoi noodles che ci offri insieme a questi scorci di Thailandia che riscaldano subito il cuore e mi fanno volare oltre oceano… Secondo me ogni 2 – 3 mesi dovrebbe essere un pò di vacanza… così da ricarcarci a dovere… sarebbe chiedere troppo? 😀
    Sul cibo vegan non sei la prima che dopo averlo provato si sente meglio, fisicamente e spiritualmente… a volte ci penso, sarebbe proprio una scelta sana… ma io riuscirei a rununciare al pesce? non lo so…. intanto mi perdo nelle tue verdure speciali, salse profumate e spezie…. e ti mando un abbraccio… non vedo l’ora di sentirti…. per sapere dei nuovi progetti… io sono in prima fila in libreria sappilo <3 ti voglio bene :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: