Involtini di banana e Koh Chang

Gli involtini di banana in stile thai li ho visti per la prima volta alla scuola di cucina thai di Koh Chang,. Sono probabilmente il dolce più facile da realizzare e con appena due ingredienti: la banana e le sfoglie di riso (le stesse che si usano per gli involtini di primavera).

La cuoca thai fece vedere a me e Lina (la mia compagna di viaggio, quel viaggio che poi ha portato alla pubblicazione del mio libro) come realizzarli: ha preso una sfoglia di riso, ha inserito un pezzetto di banana, ha chiuso le ali laterali della sfoglia e ha arrotolato l’involtino su sè stesso sigillando con un goccio di acqua. Infine ha fritto gli involtini in abbondante olio caldo. Semplicissimi e davvero di effetto! Vi lascio con le foto di questi involtini, della scuola di cucina Napalai di Koh Chang e di quella spiaggia bellissima che la sera si trasformava in un ristorante sulla sabbia, regalando un tramonto che non mi scorderò più.

 

Altre foto delle più belle spiagge della Thailandia le trovate nel mio libro: a proposito, vi ringrazio per l’affetto e per le belle parole che mi state scrivendo. E’ un libro un pò diverso dal solito lo so.. ma sono proprio felice di averlo scritto e sono felice di potervi fare compagnia durante le letture serali.

E con questi colori e con questa ricetta, vi auguro un felice inizio di settimana <3

 

4 Comments

  • Vale ha detto:

    quel tramonto…..quel tramonto intramontabile nei ricordi, amica mia, è esattamente come la nostra amicizia <3
    e che sfiziosa questa ricetta!

  • Golosi 🙂 e che panorama sullo sfondo!

  • audrey ha detto:

    saranno deliziosi!!! le foto sono stupende ricordo quel viaggio vi seguii su fb e insta
    sono felice per te e per questo sogno realizzato
    baci

  • Eccoli, la loro foto mi aveva colpita su Ig e per quanto come dici tu sia una ricetta semplice si tratta di quella semplicità elegante che ha una storia dietro piena di fascino e di sogni, di foto, di carta e di sfoglie di riso, Adoro la forma, il fatto che siano fritti e che il ripieno sia bananoso, con Camilla le banane in casa non mancano mai e al Bistrot le tue ricette sono sempre di ispirazione…dall’ingresso in ifood che abbiamo fatto di notte con una tua ricetta e prima ancora quando le guardavamo nel tuo blog che ci ha conquistate al primo sguardo. Ora vederti su carta ci riempie di emozione cara amica e venire qui a lasciarti un commento serale ci riporta indietro, a quando ancora si passava per blog, quando tutto sembrava meno frenetico, quando questi angoli erano il luogo prediletto per incontrarsi ma il cambiamento fa parte della vita e amiamo tutto quello che è successo dalla prima volta che siamo approdate qui. Un bacio grande da noi!

Rispondi a Vale Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *