Crema al cocco con salsa dolce al lime

 

Non so Voi, ma io quando ho ospiti a cena, mi viene l’ansia di prestazione.
Inizio a pensare una settimana prima al menù, poi cambio idea mille volte e, il giorno stesso, faccio 2/3 esperimenti prima di scegliere la versione da portare a tavola.
E così, questa crema è stata uno delle tante prove del f(c)uoco ;-)
Ancora cocco? Hehe, sapete che la mia dispensa (e vene!) ne è piena 😉
Ma stavolta propongo una versione fattibile, dove potete sostituire il latte di cocco con il latte normale.
Dovete solo prendere la noce di cocco essiccata in scaglie 
(e qui non avete scuse, io la trovo anche nei supermercati) 🙂
Una crema delicata con richiamo al profumo di cocco.
E la salsina al lime è stata una bella scoperta: leggermente aspra e amaragnola ma anche piacevolmente dolce e soprattutto molto gradevole a fine pasto.
 
Crema al cocco con salsa dolce al lime
Tempo di preparazione: 15 min + raffreddamento
 
Cosa vi serve per 2 coppette:
per la crema:
1 foglio di gelatina (colla di pesce)
20 gr noce di cocco essiccata (in scaglie e grattugiata)
120 ml di latte di cocco (altrimenti latte normale e aggiungete altri 20 gr di cocco)
120 ml di panna fresca
1 cucchiaio di zucchero  (+ qtà a piacere)
1 lime spremuto
per la salsa dolce al lime:

scorza tritata (o grattugiatadi 1 lime (+ 6 fili di scorza per decorare)

1 cucchiaio di zucchero (+ qtà a piacere)

2 lime spremuti
20 ml di acqua
1 foglio di gelatina (colla di pesce)

1. Prima di tutto, mettete i fogli di gelatina in ammollo (10 minuti circa).
2. In un pentolino, versate la panna fresca, il latte di cocco, il cocco essiccato, il succo di un lime, lo zucchero e portate ad ebollizione. Aggiungete il foglio di gelatina strizzato e cuocete per 1 minuto, mescolando di continuo. Aggiustare di zucchero. Lasciate raffreddare.
3. Versate il composto nelle coppette e lasciate riposare per almeno un paio di ore (io tutta la notte).
4. 10 minuti prima di servire, preparate la salsina: in un pentolino, mettete la scorza grattugiata di 1 lime, 1 cucchiaio abbondante di zucchero, il succo di 2 lime, 20 ml di acqua e cuocete a fuoco basso per circa 5 minuti, mescolando di continuo. Aggiustate eventualmente di zucchero (io non amo le cose troppo dolci). Aggiungete il foglio di gelatina, mescolate e lasciate riposare un paio di minuti. 

Servite le coppette con l’aggiunta della salsa e decorate con strisce di scorza.
 
***
Questa crema la porto volentieri all’Amica Any che il 9 Marzo 2013 festeggerà 1 anno di blog!
Cara Any, tu che hai un blog così eclettico, tu che coniughi lettori sia italiani che rumeni e da tutto il mondo, tu che ci proponi ricette sempre particolari e piene di fascino, porto a Te questa crema delicata ai profumi orientali 🙂
***
 
 
 
Buona domenica sera e buon inizio di settimana a tutti 🙂
 
Vaty
 
 
 

112 Comments

  • simona ha detto:

    Cucciola già ti immagino alle prese con menu e fornelli, iper scrupolosa e piena di attenzione per coccolare gli ospiti.. dicono (riminiscenze del mio esame di psicologia) che esistono 2 tipi di ansie : quella inibitoria e quella facilitativa.. beh in questo caso parliamo ampiamente della seconda, se il primo assaggio della splendida cena è una crema come questa.. una chicca, originale e golosa che solo dalla tua creatività poteva uscire! e che colori, che presentazione, che gusto! sarò ripetitiva, mi rendo conto.. ma che ci posso fare se io adoro tutto quello che fai?:* incantata ancora una volta e non solo perchè ti voglio bene.. ma perchè è così.. tutto qui è semplicemente meraviglioso:* complimenti di cuore amica mia:**

  • Dani ha detto:

    Vaty che meraviglia la crema e le foto *_*
    Anche io in occasione di cene e pranzi vado nel panico! Il problema è che gli amici, sapendo del blog, si aspettano sempre prodezze mirabolanti e questo ovviamente mi crea ansia.
    Ma tu con questa crema vai sul sicuro, li sfido proprio i tuoi ospiti a non rimanerne estasiati!
    Bacioni

  • La madame ha detto:

    Le tue proposte sono di volta in volta sempre più di buon gusto ed accompagnate da immagini altrettanto allettanti
    Ciao vaty
    La madame

  • RocknGiu ha detto:

    che ricetta interessantissima!! mi incuriosisce molto, proverò a farla, grazie 😀

  • Simona Roncaletti ha detto:

    Vaty, mamma mia…che foto meravigliose!!!!!!! Sai che ho provato il latte di cocco per la prima volta questa settimana? L’ho utilizzato per preparare una crema per farci una torta al cioccolato che ho portato in ufficio, e il risultato è stato eccezionale!!!!
    Adoro questa tua crema:) è favolosa!!!!! Un bacione carissima e buona serata!

  • colombina ha detto:

    Il dolce ha un abbinamento di sapori davvero originale e le tue foto sono un’incanto! Bravissima

  • m4ry ha detto:

    Anche io quando ho ospiti a cena, vado in tilt…è come se il cervello mi si azzerasse..e tutte le idee che normalmente affollano la mia testa, svanissero, per lasciar il posto al vuoto più totale 🙂
    Favolosa questa crema di cocco..profumata, dolce ed esotica..già l’adoro !
    Le foto sono meravigliose !
    Un abbraccio tesoro e buona serata :**

  • Vaty non mi parlare che io quando ho in previsione una cena con ospiti…non mi basta una settimana per pensare al menù! Il pc fa fumo da quanto cerco e ricerco ricettine da fare per fare bella figura!! hahaha! Però devo dire che mi piace….è bello organizzare una cena, pur essendo in stato di ansia, che gusto scegliere cosa far da mangiare, cosa si può preparare il giorno prima, il dolce giusto a seconda delle portate…divertente un sacco!
    E mi sembra che questa crema sia deliziosa per un fine pasto cara! Complimenti!!
    un bacione grande!
    Mari

  • Michela ha detto:

    Eccomi! io sono come te…una settimana prima per decidere il menù, che scrivo rigorosamente a penna, compresa la lista degli ingredienti da comprare. E’ che per me ricevere è una cosa davvero importante 🙂
    Sono certa che i tuoi ospiti sono fortunatissimi…bellissime fotografie, bellissima presentazione…e sicuramente un’ottima crema!
    Un abbraccio Vaty!

  • ❀~ Simo ♥~ ha detto:

    La tua presentazione è stupenda e la crema non potrà essere da meno. ciao.

  • SQUISITO ha detto:

    carissima…anche io sono identica a te…ospiti a cena…menu stabilita abbondantemente una settimana prima…tutto appuntato nel mio notes di cucina con lista della spesa annessa. Trascorrono poi i giorni…il manu modifica, si evolve…anzi, cambia radicalmente e sono io l’artefice di tutto questo! Morale? mi ritrovo costantemente a proporre esperimenti di cucina quando gli esperimenti non dovrebbero essere fatti con gli ospiti a cena!!!
    cmq la tua cremina delizia credo che sia un’esperimento collaudatissimo…me la copio…e sarà il mio prossimo esperimento!
    un bacio grande cara

  • Valentina ha detto:

    Ciao tesoro 🙂 Anche io soffro di ansia da prestazione eheheheheh cambio mille volte idea… e credo che sia un po’ un male comune soprattutto tra noi food blogger 😀 Questa crema deve essere deliziosa, l’abbinamento cocco-lime mi piace molto! <3 Foto stupende <3 <3 Complimenti e un forte abbraccio, buon inizio settimana! :**

  • Lara Bianchini ha detto:

    io invece di solito vado a c..o, hihihi, e non ho mai neanche il piano di riserva… vabbè dai mi è sempre andata bene. Da provare questa crema…

  • Cinzia ha detto:

    Una crema che non conoscevo e che voglio sperimentare al più presto!
    Cinzia

  • paneamoreceliachia ha detto:

    Secondo te mangiare a casa tua deve essere uno spettacolo, sempre e comunque! Altro che ansia da prestazione! E poi sono sicura che la tua tavola è sempre elegante ed impeccabile come le immagini che condividi con noi.
    Da provare al più presto questa ricetta!!!
    baci
    alice

  • Vaty sarà buonissima questa crema, anche la presentazione è bellissima! Un abbraccio

  • sabina ha detto:

    tesoro non mi parlare di cene con ospiti, chissà perchè quando ho gente mi viene tutto uno schifo, anche io soffro di ansia da prestazione, poi da quando ho il blog si aspettano tutti grandi cose.
    Mi sembra di sentire il profumo di questo dessert, delizioso, anche la presentazione è davvero chic
    un bacione

  • Patty Patty ha detto:

    Ciao Vaty…ho segnato la ricetta di questa deliziosa coppettina in quanto amante del cocco e dei dolci leggeri (e questo mi sembra abbastanza light)… Le foto manco te lo dico quanto sono belle, stupende! Ti bascio forte forte forte!

  • Ale ha detto:

    io idem con l’ansia mista ad euforia quando so che ho ospiti…buonissima la tua crema di cocco e poi cocco e lime sono perfetti insieme…sto facendo già il conto alla rovescia e tu? ti abbraccio mia cara

  • Ely Mazzini ha detto:

    Ciao Vaty, adoro il cocco e questa salsa è semplicemente deliziosa!!!!
    Le foto come sempre fantastiche, complimenti!!!
    Bacioni, a presto :))

  • mmm…tesoro ti invito anche da me se porti un po’ di questi tuoi dolcetti!!!
    il tuo blog di piace sempre di più davvero! scrivi benissimo, le foto sono sempre bellissime anche quando i soggetti sono “semplici” e le ricette sembrano una più buona dell’altra!!! *.*
    omplimenti davvero!!!
    buona settimana anche a te!!!
    un megabacione!

  • XV Mind ha detto:

    Sublime ricetta…
    E poi credo che il cocco e il lime insieme siano deliziosi… 😉

  • sly ha detto:

    La tua ricetta mi ispira tantissimoooo…anche io vzdo in para quando ho ospitk..voglio che tutto sia perfetto e penso sempre a un menu nuovo…e poi correggo rivedo…e puntualmente faccio qualcosa che poi mi scordo in qualche angolo….buona settimana

  • Zucchero e zenzero ha detto:

    Anche io inizio a pensare giorni prima quando abbiamo ospiti in casa, mi piace organizzarmi in tempo! La crema deve esser buonissima, me la segno e presto la proverò!
    Un bacio e buona settimana! ^_^

  • veronica ha detto:

    Anche io provo e riprovo quando ho ospiti a casa. Sono come te^_^ La ricetta cara e’ fantastica mi piace tantissimo. Chissa’ che profumo inebriante.Bravissima cara.

  • Beatrice Rossi ha detto:

    Una vera meraviglia! Questa devo proprio provarla! So anche dove procurarmi gli ingredienti per cui non dovrebbe essere un problema. Mi attira molto per il profumo che emana! (Ebbene sì… anche attraverso le tue splendide foto).
    Un buon inizio settimana ed un abbraccio 🙂

  • silvia ha detto:

    Sarà stato un successo di sicuro questa crema che immagino dal sapore delicato ma di carattere, bellissimo anche l’abbinamento con il tulipano.

  • Audrey ha detto:

    ciao tesoro,
    ma questa crema sarà una cosa sublime
    cocco e lime gnam gnam 😀
    brava come sempre, soprattutto per le foto
    ti fanno venire il desiderio di mangiarla subito.
    un bacione e buon inizio settimana <3 <3

  • Any ha detto:

    Anch’io penso al menu in anticipo e non metto mai in tavola cose non provate prima.
    Questa ricetta me la segno, è perfetta per finire in bellezza una cena a base di pesce.

  • Polvere Di Cacao ha detto:

    Non ho mai abinato cocco e lime e se mi ci fai pensare ! è un ottimo accostamento..
    Ho salvato la ricetta ! Assolutamente da fare..

  • Simo ha detto:

    adoro i due ingredienti combinati insieme e quindi come non apprezzare questa crema?
    Mi segno il tutto…la voglio provare quanto prima!
    Un bacione tesoro e buon inizio settimana

  • Eli ha detto:

    La crema non so’ dire . . . La provero’. Ma questa presentazione e’ sublime. Complimentissimi!

  • Le Idee di Papilio ha detto:

    Adoro i cocco perciò copio la ricetta…non vedo l’ora di provarla!
    Bellissime foto, complimenti.
    Un abbraccio.
    Serena

  • Miss Becky ha detto:

    Meraviglia delle meraviglie. Amante del cocco come sono…Poi le foto sono superlative.
    Bacetti

  • BiancoAntico ha detto:

    Ansia da prestazione? Sempre. Ma la possiamo anche chiamare ansia buona, quella che ti aiuta a dare il meglio di te. Aahh, come vorrei cenare da te una volta…mangerei divinamente, lo so 🙂

    Baci

    Viviana

  • Emma Mon ha detto:

    Ciao Vaty, anche io penso, penso e poi ripenso…e infine preparo con tutto una altra cosa. 🙂 A me piace il cocco e la tua crema è un sogno. Baci.

  • Federica ha detto:

    Ansia da prestazione, panico, annebbiamento totale del cervello…mi vien di tutto nel caso di ospiti. E se sono anche inattesi…un manicomio!
    Cocco e lime, mi sembra si sentirne il profumo. Questa coppia mi piace da matti e la tua crema tesoro dev’essere pura poesia. Altro che ansia da rpestazione, i tuoi ospiti li prendi per la gola 🙂
    Un abbraccio bimba, buona settimana

  • Dolci a gogo ha detto:

    Come ti capisco cara sapessi quante volte sono presa dall’ansia da prestazione…e come se avessi il buio totale in testa quando so che ho persone a cena…divento imbranatissima:-)…ma sai che faccio? Mi segno la tua coppetta deliziosa e sono certa che con questa faccio colpo di sicuro!!Un abbraccio e tanti kiss e tvb, Imma

  • Loredana ha detto:

    A me il cocco piace, sempre 🙂
    Per quanto riguarda l’ansia da prestazione viene anche a me e , per risolvere, mi faccio un promemoria e una pianificazione da settimane prima, resta l’ansia, ma almento sono organizzata!

  • lucy ha detto:

    penso sia normale l’ ansia perchè vogliamo coccolare bene i nostri ospiti.trovo che la tua ricetta sia veramente molto particolare e di effetto.pwnso proprio che i tuoi ospiti siano rimasti molto stupiti!

  • Martissima ha detto:

    io mi scrivo il menù una settimana prima ma poi lo rimaneggio fino a quando non faccio la spesa della maggior parte delle cose e così la finisco di togliere e mettere ^___^ vedo che frequentando food blogger ti stai dando più spesso alla cucina attiva, con ottimi risultati!! baciuzzz

  • Pensa che io son due weekend che mi ritrovo con ospiti a cena inattesi alle 4 del pomeriggio…un vizietto della mia dolce metà 😉 E quando mi ribello, la risposta è: ma tanto poi riesci sempre a improvvisare alla grande! Vabbé, almeno non c’è tempo per le ansie 😉
    Deliziosissimo questo dessert! Adoro il cocco fa tanto estate!
    Baci

  • Assaggerei molto volentieri i tuoi esperimenti dell’ultimo minuto, anche perchè se il risultato finale è questo!!
    Bacioni Manu

  • Lina ha detto:

    Vaty anche io quando ho gente a cena faccio un casino tremendo…mi viene l’agitazione e vado in ansia, cambio mille menù e alla fine decido veramente cosa cucinare solo nel momento in cui mi metto ai fornelli ^_^
    Questa crema da idea di essere molto buona e delicata. Brava.
    Un bacione
    Lina

  • Roberta ha detto:

    Io, dipende molto da chi ho a cena, ma anche e soprattutto dall’umore….certe volte sono tranquillissima e super sicura di me, altre entro nel panico e mi sembra di non aver mai messo piede in cucina! 🙂
    Questo esperimento mi piace un sacco, e poi…..adoro i tulipani! Sono il mio fiore preferito in assoluto!
    Un abbraccio Vaty, buona settimana!

  • sisi, ti assomiglio tanto, ansissima da prestazione proprio!!!!!!! fino al momento in cui gli ospiti effettivamente ti dicono “mmmmmm buona, complimenti” e allore lì fiuuuuuuuuuuuu
    complimenti anche per le foto! Il tuo legno mi piace un sacco, molto grezzo e caldo!

    • Vaty ♪ ha detto:

      è una piccola cassapanca orientale 🙂 è bassa ed è ideale così posso fare foto dall’alto senza rischiare la vita 😉
      ps vieni con noi quest’estate?? Torniamo..!!

  • Nadine ha detto:

    Wow Vaty, bravissima… Macchè ansia da prestazione, sarai sempre brava in cucina, su quello c’è poco da discutere. Un bacione tesoro, buon inizio settimana!

  • EMI ha detto:

    sempre particolari i tuoi post…sei spettacolare in tutto!!!ciao Vaty ^^

  • Stefania Zecca ha detto:

    Vaty, che foto splendide! Sono vitaminiche! Una bella sferzata di energia positiva ci voleva… Un bacio e buona settimana

  • Miky ha detto:

    Ansia da prestazione??? Vogliamo parlarne???
    Tesoro le tue foto le adoro, ma tanto tanto eh.
    Complimenti per la ricetta.
    Un bacio grande.
    Miky

  • Chiara c. ha detto:

    Vaty che foto meravigliose!!!!
    sembra di sentire un profumo fresco, dolce, agrumato..sensazioni incantevoli!
    come incantevole sei tu!!
    bacio

  • Chiara Setti ha detto:

    Haha…anch’io grande ansia da prestazione quando vengono ospiti….ma con questa crema andrei sul sicuro!! Deliziosa!

  • Piovonopolpette ha detto:

    Che buona questa crema Vaty, penso che potrei mangiarne a vasche intere 😀 La salvo subito e ci provo anche prima! Un abbraccio!

  • Any ha detto:

    Grazie per le belle parole, Vaty! Grazie mille!
    Ho inserito il post nella lista.

  • Vaty, le tue foto parlano da sole. Trasmetti tanto di te attraverso esse. Bravissima! Deborah

  • Serena ha detto:

    Che foto stupende… sembrano composizioni ikebana… il tuo blog vibra poesia, come un tramite diretto tra te e i lettori…

    • Vaty ♪ ha detto:

      Ikebana? Ma sai che non ci avevo pensato? In realtà, è il marito-pittore che mi dice sempre “devi condurre lo sguardo”.
      E cosi, ho cercato di fare…
      spero solo di non aver ottenuto l’effetto spiral-ipnosi 😉 Ciao Sere!

  • Marina ha detto:

    Ansia da prestazione a mille anche da me 😉 e ci si mette anche il marito ipercritico a scombussolare sempre i piani del menù… ho quasi deciso che d’ora in poi se viene gente faccio la pizza che va sempre bene 😀
    Questa crema delicatamente aspra è perfetta per chiudere una cena, complimenti!
    PS: la prima foto è un incanto!

  • lory ha detto:

    le tue foto sono sempre fantastiche!!!!!!!! anch’io soffro di ansia da prestazione se ho ospiti…ma poi una volta deciso il menu vado….un bacione Lory

  • Vaty ♪ ha detto:

    Ragazze: MAL COMUNE MEZZO GAUDIO!!
    Sarà colpa dei nostri blog se poi tutti si aspettano grandi cose? 🙂
    Mi fa piacere che non è solo una mia paranoia;)

  • già ti vedo, con il grembiule e il cucchiaio di legno a provare le ricette dei fortunatissimi ospiti! io invece penso penso e poi il giorno stesso mi faccio ispirare! 🙂
    Bellissima fotografia di un superbo dessert, delicato e gradevole: come te! bacioni

  • Giovanna Hoang ha detto:

    Sublimeeeeee… assolutamente da provare!
    P.s. bellissime le foto!

  • Ely Valsecchi ha detto:

    No ma davvero? Io improvviso quasi sempre decido alla mattina per la sera e non faccio mai prove mai lo giuro, ma non è che cerco chissà quali ricette sono semplici e non hanno bisogno di tanto scervellamento :-)))
    Questa è un’altra delle tue ricette meravigliose e profumate, Mattia impazzirebbe a casa tua lui adora il cocco e tutti i suoi derivati all’ennesima potenza! Un bacione

  • cadè ha detto:

    Prima di leggere mi sono ritrovata a guardare la tua foto di apertura e a notare con quale cura hai organizzato gli elementi seguendo uno schema compositivo fatto di assi e di diagonali e come abbia curato i colori con precise corrispondenze cromatiche…bravissima! La crema sarà deliziosa e profumata con cocco e lime. Quanto all’ansia da prestazione, tantissima! Non sarà che forse a pretendere siamo soprattutto noi? Un bacione

    • Vaty ♪ ha detto:

      grazie:-) No, in realtà ho posizionato gli elementi a caso ed ho poi giocato un pò invertendo posizioni e assi e scattato foto in poco meno di 3 minuti (cosa rara!). Per i colori invece, confesso che sono suggerimenti del marito: sfondo scuro su colori complementari come verde e arancio. cmq hai ragione, siamo troppo esigenti con noi stessi. Talvolta basta la compagnia (e pross volta giuro faccio il take away dal mio cinese preferito!)

  • Lo Ziopiero ha detto:

    Bellissime le tue foto. Chiare, ben definte, luminose…pensate.

    Vero quello che ti dice il marito-pittore: “devi condurre lo sguardo”. E tu ci riesci bene. :)))

  • che incanto queste foto,la crema bhe, la proveremo presto, sembra ottima!!! …ma questa musica così dolce? riempie il cuore sai? ti abbraccio

  • carmencook ha detto:

    Ogni volta che passo da te resto estasiata dalla tua creatività!!
    Sei davvero brava Vaty sia per quello che giornalmente proponi che per le splendide foto!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

  • Zonzo Lando ha detto:

    Ciao Vaty!!! Come stai? Ho visto un sacco di bellissime ricette che hai postato mentre eravamo via. Sai che anche io come te ho l’ansia da prestazione e faccio mille prove? 🙂 Questa deve essere buonissima, l’accostamento mi piace un sacco! E poi vogliamo parlare della foto?? 🙂 Sei sempre più brava!! Ti ricordo anche il nostro giveaway, se ti va di partecipare ne saremo felicissimi 🙂 Bacioni!!

  • Lory B. ha detto:

    Ciao dolcissima Vaty!!! Senza parole per la bellezza dei tuoi scatti e per la bontà del tuo dolce. In dispensa ho il latte di cocco, acquistato sabato pensando a te :), non vedo l’ora di provare la tua ricetta!!!
    Un abbraccio stretto e mille baci!!!

  • Maddalena Laschi ha detto:

    Non voglio sostituire il latte di cocco, a me questo frutto piace moltissimo, a volte compriamo direttamente la noce, certo ci vuole un po’ per aprirla, ma ne andiamo tutti matti, anche Tommy e la salina la lime ci sta sicuramente alla grande!!! Bravissima Vaty e stai tranquilla per la prossima cena…tanto sarà tutto squisito! Un bacio e buona settimana!

  • Sara ha detto:

    conosco benissimo l’ansia da prestazione che tu descrivi…ce l’ho praticamente sempre pure io..e spesso per non sbagliare gioco il mio asso nella manica: la pizza :))!!
    tu sei bravissima e non hai nulla da temere :)!
    Ti abbraccio forte amica mia <3 <3
    Sara

  • Federica Simoni ha detto:

    Vaty sei troppo avanti!!!! complimenti di cuore!!buonissima settimana.

  • Roberta Morasco ha detto:

    Ciao Vaty!!
    Eccone un’altra con le ansie da prestazione..io passo le giornate a sfogliare riviste e libri per decidere il menu, e poi mi assale l’ansia se devo preparare ricette nuove..questa cremina con salsa annessa mi piace da impazzire..l’idea del cocco abbinato al lime è geniale, dev’essere buonissimo insieme!!!
    Ma che foto hai fatto Vaty?..sei sempre più brava, i colori del tulipano, del lime su quel mobile di legno..tutto bellissimo Vaty!
    Baci, Roberta 😉

  • Tiziana M ha detto:

    per me puoi continuare quanto vuoi con il cocco perchè io lo amo!!! questo dolcetto lo trovo delizioso perchè il lime fa un bel contrasto, è rinfrescante!! anche io quando ho gente a cena inizio tanti giorni prima a “studiare” il menù!!! ciao cara un bacione

  • valentina tozza ha detto:

    ciao avvocato! È un po’ che giro intorno a questo ti di dolci ed ecco che arrivi tu…. Grazie!!!!

  • valeria fusco ha detto:

    Sarà che non sei mai sicura, ma queste foto mi raccontano di qualcosa di perfetto e buonissimo !
    Bravissssssssima. Baci

  • Patrizia ha detto:

    Vaty ma che belle foto fai sono incantevoli….
    ti abbraccio

  • Simo ha detto:

    Ansia da prestazione? In passato di più, forse per la poca esperienza! Però anch’io predispongo tutto in anticipo, ma è sempre un piacere per me e mio marito accogliere bene gli invitati di turno!
    Questa ricettina sembra proprio deliziosa!
    Un bacio
    Simo

  • Vero ha detto:

    Ti scrivo sempre le stesse cose, ma queste tue foto sono fantastiche, vengo qua non solo perchè amo il tuo blog, ma perchè mi ci sento a mio agio. Adoro quando la musica di Einaudi esce dalle casse del pc, all’improvviso, accarezzando i pensieri facendomi immergere in immagini, sapori e odori. Che brava che sei Vaty.

    • Vaty ♪ ha detto:

      Vero, e invece ogni volta mi regali un sorriso enorme 🙂 qui sei benvenuta. Mentre io mi godo le tue chicche tra cultura e curiosità, tu rilassati pure e rimani quanto vuoi ^_^

  • Laura Carraro ha detto:

    Ciao, che meravigliose, rilassanti foto….potrei restare ore a guardarle mentre lentamente assaporo quella deliziosa crema, che felice abbinamento cocco e lime, lo devo assolutamente provare!!!
    Il tuo blog è sempre un’isola felice, dove regna una grande serenità e dove anche il sottofondo musicale di avvolge in un caldo abbraccio!!!
    Baci

  • Ciao! Che bella ricetta! E’ davvero originale e non mi era mai capitato di vederla da nessuna parte…
    Da amante del cocco non potrò che provarla!
    Meno male che ci sei tu che mi dai queste ricette!
    Un abbraccio, Giudy.

  • giulia pignatelli ha detto:

    bellissima ricetta e bellissimo blog!!! Ti seguo!
    Ma che ansia da prestazione!!! Sei bravissima!!!

  • Damiana ha detto:

    Ahimè,anch’io sono colta spesso da ansia di prestazione,sarà che tutti si aspettano pranzi super e dolci impeccabili,quindi ti capisco bene!Ma penso che tu abbia fatto centro con questa cremina delicata e molto raffinata,nel tuo sangue al cocco 😉 scorre anche tanta eleganza!Stavolta non ho scuse,la proverò di sicuro!
    Un abbraccio bellissima Vaty!

  • Uh! Anche io faccio così.
    Ogni volta che so che avremo amici a cena o pranzo comincio a pensare a cosa cucinare. Penso, ripenso, disfo e rifaccio.
    L’omone ride sempre come un matto. Come gli propongo una cosa e dico…però non sono sicura…lui risponde: tanto cambierai idea altre mille volte! XD
    Adoro il cocco e devo provare questa ricettina così profumata!
    Un bacione

  • Vita Frugale ha detto:

    Che bello il tuo blog!! Buonissima questa crema e complimenti per le foto!
    Se ti va puoi partecipare al mio Linky Party “La Cucina di una Volta” con una tua ricetta! A presto!
    http://www.lavitafrugale.com

  • Berry ha detto:

    E io che pensavo di aver cliccato su “segui” un millennio fa mi chiedevo dove fossi finita…scopro invece che per una mia mancanza mi sono persa tanti post meravigliosi…recupero e sono felice di farlo! Che bel bagaglio (pieno di cocco) che lasci!
    E queste foto, ricetta compresa, sono veramente belle, adoro i tulipani.
    Ansia da prestazione dici? Di solito no, vado su piatti conosciuti quando ho ospiti. Ma …c’è qualche ospite che mi rende particolarmente nervosa e, di solito, combino dei guai non da poco! Un abbraccio Vaty!

    • Vaty ♪ ha detto:

      Berry, guarda, sai che anch’io non ci capisco più nulla? fino a ieri, blogger non mi dava manco elenco letture (mi dice che devo andare su google+ ma io davv non ci ho mai capito niente!) mentre oggi rivedo allimprovviso l’elenco. misteri della fede.. bentornata, e arrivo presto anche da te per vedere cosa hai combinato:)

  • La Betty ha detto:

    la presentazione dei tuoi cibi è davvero sorprendente…Sei davvero brava con le immagini.
    Comunque io l’ansia da prestazione ce l’ho con un solo commensale,mio padre…
    ciao gioia bella

  • Mi è venuta l’acquolina in bocca a vedere la crema!
    Ne ho giusto ancora un barattolo, di latte di cocco, comprato nei negozietti asiatici (al supermercato una lattina piccola costa un occhio!) per farmi l’impacco ai capelli (con limone o lime te li rende più che lucidi!)
    Magari potrei utilizzarne una parte in maniera più furba!

    Comunque ti capisco per gli ospiti, per sabato ho organizzato un buffet per 30 persone ed avevo il terrore che le cose non piacessero/non fossero abbastanza! Alla fine credo siano più inutili preoccupazioni nostre 😀
    Un abbraccione!

    Alice

    • Vaty ♪ ha detto:

      ho letto la tua notifica e, come sempre, mi scoppia una risata improvvisa!
      Il latte di cocco tesoro mio usato nei capelli è roba da Maria Antonietta!! A casa mia la spending review non permetterebbe una cosa del genere ;-))
      ps buffet per 30 persone?? propongo una rettifica del nome: OPERAZIONE MEGA fritto misto 😉
      ti adoro.

  • Vaty, tesoro, la crema dev’essere una bonta ma le foto sono STU-PE-NDE! Mi piace la composizione, l’abbinamento del fiore che richiama il colore della crema, è tutto bellissimo!
    Brava piccola!
    ps: non conoscevo Any,grazie per avercela fatta conoscere 🙂

  • Vica in cucina ha detto:

    mamma mia Vaty, con questa cremina non ti possono venire i dubbi quando aspetti ospiti, è F e n o m e n a l e ! ! ! I dolci a base di cocco di solito tendono ad essere troppo dolci, creddo che l’abbinamento al limone sia una scelta intelligente, spezza la dolcezza e dona la giusta acidità, e sara un bel misto di gusti,… 😉
    Ti ringrazio per i tuoi cari commenti, che ogni volta mi tirano su 🙂 Ti voglio bene :*

  • Con questa crema mi sembra che l’estate sia arrivata, già mi vedo sul bagnasciuga.
    Io ho spesso in dispensa delle lattine di latte di cocco cremoso e lo compro non zuccherato in modo da poterlo usare sia per i dolci che per i piatti salati.
    Ti abbraccio.
    PS Le tue foto sono meravigliose, hai davvero buongusto.

  • Come sempre, le tue foto sono un incanto!!! Il cocco io le metterei anche grattugiato sulla pasta, quindi vai, vai avanti con il cocco!! 🙂 Devo averlo anche io in qualche parte del mio dna! 🙂

    Un bacione mega!!! (e grazie per l’accesso a IG!!)

    Antonella

  • speedy70 ha detto:

    questa crema è davvero fantastica Vaty, che voglia di estate…. Annoto la ricetta, grazie tesoro!

  • Tiziana Bergantin ha detto:

    devo aggiungermi al coro, ansia si, ma una volta inquadrato il menu filo dritta come un treno. La tua crema penso che piacerà tantissimo a mio figlio, la devo salvare. Sono curiosissima di assaggiare i tuoi piattini cara Vaty, non vedo l’ora. Un bacio

  • A parte che questa crema deve essere buonissima, mi piacciono tanto i colori e le tue foto mi riportano in luoghi esotici. Mi sembra di riuscire a sentire il profumo del lime e il rumore del mare! Bellissimo!

  • Maria Luisa ha detto:

    La crema ha un aspetto delizioso, ma le foto, che posso semplicemente ammirare, sono meravigliose! Bellissime!:-) baci

  • Miele e Vaniglia ha detto:

    il latte di cocco si trova facilmente però grazie per aver comunque suggerito un’alternativa crema deliziosa, ma devo provare il lime ancora mi manca l’assaggio. Anche qui foto bellissime con tulipano stupendo. 🙂
    Rosalba

  • consuelo tognetti ha detto:

    Ciao, questo dessert lo assaggerei volentieri..viaggio con il gusto e la mente su una spiaggia esotica, solleticata dai raggi del sole..grazie del “viaggio”!
    Complimenti per tutto, mi aggiungo alla tua schiera di seguaci e se un giorno avrai voglia sarai la benvenuta nel mio piccolo mondo!
    A presto
    :-*
    la zia Consu

  • Erica Di Paolo ha detto:

    Sono stata subito colpita da questa crema: amo il cocco e lo apprezzo in tutte le sue varianti. Proprio ieri, guardando la dispensa, mi dicevo £però, latte al cocco, panna di cocco, cocco in scaglie e burro di cocco….. cos’altro dolcezza?” ahahahahah. Poi mi imbatto in un blog, il tuo, che trasuda di bontà, di bellezza e di cura. Mi piace veramente tanto il tuo modo di interpretare la cucina. Questo dolce è pazzesco, ma sono certa che troverei pazzesco tutte le ricette proposte. Entro in punta di piedi nella tua cerchia di followers su una ricetta pubblicata molti mesi fa, ma ne sono stata rapita. Complimenti di cuore e a presto!! ^_^

    • Vaty ♪ ha detto:

      Ciao erica.. Ecco oggi e’ una domenica mattina cupa e ricevo la notifica di questo tuo commento e.. All’improvviso vedo sole e tanto luce! Ma grazie 🙂
      Questo blog e’ il mio angolo di cose belle e non posso che essere felice se sento che chi mi legge trova serenità e piacere nella lettura. ^_^ la realtà e’ che mi prendo più giro del blog che di casa mia 😉
      Detto questo, sei sempre benvenuta! Il burro e panne di cocco mi mancano! Magari vengo anch’io a trovarti così trovo spunto dalle tue ricette:-)
      Grazie per il passaggio e per esserti fermata a lasciarmi un tuo commento. Piccole cose che allietano giornate un po’ cupe come queste.

    • Erica Di Paolo ha detto:

      Come non comprenderti!! Mi fa piacere averti portato un piccolo sorriso.
      La casa???? Cos’è la casa??? La prima cosa che faccio quando mi alzo al mattino è accendere il pc per dedicarmi al blog…. e quando vado a dormire (magari alle 2 di notte dopo aver terminato la serata di lavoro) passo sempre a commentare, guardare, leggere, rispondere, ahahahahahahah….
      Oggi è una giornata cupa anche qui e io che faccio? Cucino, scrivo, sbircio, commento…. e ti porto il mio abbraccio ^_^
      Sei davvero molto carina Vaty, meriti quel posto sulla mia blog roll ^_*

    • Vaty ♪ ha detto:

      Grazie erica ma anche tu da domani sarai nell’elenco delle amiche (qui sotto!). Hehe noi bloggers siamo tutte uguali eh? Ci alziamo e sbirciamo il blog, pausa caffè e sbirciamo il blog, prima di dormire buona notte blog 😉 hehehe! Sei simpatic anche tu!!
      Un abbraccio e buona cucina! Io oggi niente perché mi dedicherò un po’ a bimba e Marito (quest’ultimo non ne può più della mia blog – dipendenza 😀 😀

    • Erica Di Paolo ha detto:

      ^_^ Buona domenica. Ora smetto di scriverti, se no tuo marito se la prende con me, ahahahahahahah!! : *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *