Ci vuole molto di più per spezzarmi…


Oggi sono un pò.. “così”.
Come avrete notato, ieri il mio blog era inaccessibile. L’ho dovuto “ristrutturare” un pò.
Qualcuno ha avuto da ridire.















Qualcuno ha avuto da ridire sulla “Mia Storia”.
Qualcuno, che non ha ben letto le PREMESSE, che non c’entra niente con la Vicenda e che è nato molto dopo di me, mi ha inviato messaggio del seguente tenore:
ho scoperto il tuo blog. Non esprimo il mio pensiero perché potrei ferirti più di quanto tu abbia già ferito me…Spero solo un giorno tu possa renderti conto delle cose che scrivi….”
E così, mi sono decisa di eliminare la sezione racconti.
Perchè non voglio dare ad alcuno la possibilità di interferire in ciò che faccio, in ciò che scrivo e in ciò che credo.
Che poi, ciò che scrivo mica ha mai visto il coinvolgimento di certe persone (!).
Nè ritengo di dovermi vergognare dei miei post, del mio passato, delle mie passioni o di questo blog (quel “ho scoperto” sa quasi di scoop delittuoso!!).
E così, ho ri-scritto le PREMESSE: non parlerò più della mia Storia Passata, ma di ciò che vivo e sento Oggi nel Presente, allora, permettetemi… anche… questo post-sfogo!


Ma non demordo.
Mi sono solo riservata di proseguire la faccenda della scrittura in un’altra sede 🙂
Ci vuole molto di più per spezzarmi.

“Potranno tagliare tutti i Fiori.
Ma non fermeranno mai la Primavera.”
(P. Neruda)





60 Comments

  • Fullina ha detto:

    Carissima Vaty non c’è presente senza un passato,continua pure ad esprimerti sul tuo passato in alta sede se ritieni che questa sia inopportuna, ma di fronte a ciò che ti ferisce e a chi più cerca di ferirti…la più totale indifferenza. Libertà di espressione e di pensiero, ciò che tuo nessuno può togliertelo neanche a parole. Tu sei un fiore…baci

    • Vaty ha detto:

      Grazie Fullina, e’ verissimo quel che dici e sai che sto usando proprio questa arma: indifferenza. Perché non posso far diversamente. Grazie davvero

  • Nora* ha detto:

    Ciao Vaty, anche io la penso come Fullina, a chi vuole ferirci bisogna mostrare la più totale indifferenza, senno che libertà è? Hai il mio appoggio, mi è piaciuto il tuo blog da quando ho iniziato a leggerlo e penso che tu sia una bellissima persona. Non smettere di dire ciò che pesi! Un abbraccio. -Nora*-

  • MissValerie ha detto:

    Ma.. che cose strano accadono in questo mondo.. bè.. cmq tu rimani stupenda e amiamo leggerti. Che tu scriva di ieri.. che tu scriva di oggi. Scrivi che fa bene al cuore.. ti bacio forte!

  • Vilma Bellucci ha detto:

    Sai Vaty, non sono tanto d’accordo sul fatto di non poter più scrivere cose del tuo passato. Non mi sembra giusto che tu non lo possa fare per, come dice Fullina non sei libera di esprimerti ed in fondo il passato c’è…
    Non ascoltare chi ferisce con le parole e vai per la tua strada…vai con il tuo cuore in mano.
    Non ti conosco ma da ciò che ho letto di te penso che tu sia una brava persona e molto sensibile, quindi vai e fai ciò che il cuore ti dice…
    Un abbraccio

    • Vaty ha detto:

      Non e’ giusto, lo so, pero’ non vorrei solo entrare in questo mio spazio con tanta
      Voglia di creare e non posso permettermi mal umori o paure…
      Lo faccio per me stessa. Grazie per i tuoi consigli, ne faro’ tesoro.

  • Annalisa ha detto:

    NOOOOOOOOOOO! Mi ero così appassionata alla tua meravigliosa storia, e come me tante altre persone le quali, pur non conoscendoti personalmente, pensano che tu sia una persona splendida. Io, nel mio piccolo e da blog-nauta, continuerò a seguirti con affetto.

  • Elle ha detto:

    Questa presunzione di esser stati feriti dalle tue parole da dove arriva? Se cambi i nomi e un po’ gli eventi, sei libera di scrivere ciò che ti pare, il blog è tuo, è il tuo diario e come ogni diario deve accogliere te e quello che pensi, e anche se io non l’ho letto tutto, sono sicura che non hai mai offeso nessuno..
    In ogni caso la poesia che pubblichi e il titolo del post di oggi, dicono tutto! Se per te va bene anche scrivere in altra sede, cara Vaty, l’importante è non smettere di scrivere 🙂 e fai bene a non lasciare che altri interferiscano, soprattutto se sputano mezza frase il cui nucleo è “non esprimo il mio pensiero”, ovvero di un’inutilità sconcertante!
    Va bene, a parte questo: buona giornata 🙂

  • mandorla ha detto:

    Noooooooooooooo!!!:( uffa io sono arrivata da poco e non ho avuto il tempo materiale proprio per “mettermi in paro” ed ero ben intenzionata a farlo..
    Però ti capisco,anche a me è capitata una cosa simile,non proprio uguale,ma da fastidio..perchè questi sono spazi totalmente nostri,indipendentemente dall’apprezzamento o meno che riceviamo,qui siamo proprio LIBERI.
    Per quanto mi riguarda potevi aver anche inventato tutto,ma insomma,questa è roba tua..
    Di questa persona non è tanto lo “scoprire” che mi fa pensare..ma il fatto che si sia preso/a la briga di mandarti un messaggio come a farti sentire in colpa..
    Mettiamo anche il caso che tu avessi scritto cose bruttissime,1)nessuno si deve permettere di giudicare,2)non sei andata in piazza a gridarle ai 4 venti, 3)questo non esula dal fatto che tu queste cose le pensi.
    Non mi sento di dirti di fregartene,perchè questa tua scelta mi fa capire che tu a questa persona ci tieni..(credo eh)
    però posso dirti che mi dispiace,e che ti capisco.
    Ciao Vaty!
    🙂

    • Vaty ha detto:

      Conforta sapere che e’ capitato anche a te.. Mi spiace.
      E’ vero, i tuoi punti hanno centrato in pieno, ma proprio questo, vado avanti ma senza dare pretesti per polemizzare!
      Grazie sei così dolce, piu di una mandorla 🙂

  • White Blossom✿ ha detto:

    Vaty, non sai quanto mi dispiace che ti abbiano ferita!
    Ma chi è questo “st..olto” che si permette di offendere? La tua storia era così interessante… e non celava né esprimeva nulla di sconveniente!
    Comunque, se è vero che non tutto il male vien per nuocere, ciò ti dà la possibilità di dedicarti alla scrittura della tua storia in un’altra sede, come dici, e di considerare seriamente l’idea che avevi in mente!
    Mi dispiace solo di non leggerla più… in diretta! Ma se tutto andrà per il verso giusto…..
    Ieri, quando il tuo blog era inaccessibile, sono rimasta un po’ stupita e un po’ incredula, domandandomi persino se, involontariamente, avessi scritto qualcosa che potesse averti urtato.
    Spero che tutte le parole amichevoli che ricevi ti possano consolare almeno un po’.
    Io non posso che esprimerti tutto il mio affetto e ammirazione
    dicendoti in giapponese e col sorriso… “shigata ga nai!” (non ti preoccupare, sii ottimista, tutto si aggiusterà).
    Un abbraccio grande
    Patri

  • MissValerie ha detto:

    Valerie propone: vuoi far parte di un Gruppo? passa da me! Bisè

    • MissValerie ha detto:

      amore scusa in privato mi puoi scrivere chi si è messo a scriverti quella cosa.. perchè anche a me sono arrivate cose strane e credo proprio si tratti della stessa persona! ti bacio

  • emme ha detto:

    io il tuo blog lo appena scoperto e i tuoi racconti non li ho visti, ma credo che i tuoi racconti o pensieri siano solo tuoi e se a qualcuno non piacciono può benissimo fare a meno di leggerli.
    ciao ciao e non fermarti mai.
    emme
    mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori e se ti va passa e lascia scritto qualcosa che ti viene da dentro.

    • Vaty ha detto:

      Grazie Emme, forse e’ stato un bene che tu non abbia avuto occasione di leggerli.. Così ho evitato di ferire anche te 😉
      Scherzo, grazie per esserti unita , anche io ti seguirò!

  • Giancarlo ha detto:

    Vaty…continua per la tua strada e fregatene degli altri! c’è un vecchio detto qui da noi ” la mamma degli imbecilli è sempre incinta”…buona serata….ciao

  • Mia cara mi dispiace per quello che è successo… ma è giusto che tu faccia quello che ti dice il tuo cuore, te l’ho già detto e te lo ripeto: sei una bellissima anima e nessuno ti potrà sporcare con qualche stupida parola. Ti sono vicina con cuore sincero. Baci!

  • vitto e libri ha detto:

    Ciao Vaty, mi dispiace tanto per quello che ti è successo… avevo notato oggi che il tuo blog era inaccessibile…non ho parole..
    un abbraccio forte forte

  • Sara (serendipity) ha detto:

    Cara Vaty…così non fai altro che darla vinta a chi non se lo merita! Non gettare la spugna…questo è uno spazio tutto tuo, e non devi sentirti “minacciata” per quello che scrivi…dopotutto non mi sembra di aver mai letto parole offensive o sconvenienti! Dalle tue parole traspare solo tanta dolcezza e sensibilità!
    Un abbraccio forte, Sara

  • Cara Vaty, concordo anche io con i commenti precedenti, l’indifferenza è l’arma migliore.
    Ho visto in altri blog commenti poco simpatici, che hanno offeso e turbato.
    Il blog è la “nostra casa” e chi vi scrive esprime se stesso, quello che ha dentro. Non lasciare che nulla o nessuno rovini la poesia che sai trasmettere!!!

  • angelo battaglia ha detto:

    Perchè dare tutta questa soddifazione a quel tipo? Continua come hai fatto sempre.
    Non ti nascondo quando ieri non sono potuto entrare nel blog che ci sono rimasto male: pensavo perchè non sono stato invitato a questo blog, non mi sembra di aver commesso niente che potesse dannegiare la tua immagine o altro, e ero dispiaciuto,
    ma finalmente tutto è risolto, cara Vaty, vai sempre avanti, come di ceva il sommo poeta: NON TI CURAR DI LORO MA….. Ciao dolcissima, un bacione Angelo.

    • Vaty ha detto:

      Giammai Angelo! Non ti avrei mai escluso, non ne avrei motivo.
      Inizialmente pensavo di cancellare questo blog. Poi i miei carissimi amici mi hanno bloccata, convincendomi semmai a “sospenderlo” un attimo per capire sul da farsi.
      Ma poi, devo essere sincera, ho pensato a tutti voi ed a questa bella comunità. Come potevo sparire nel nulla così? E con che vergogna vi avrei lasciato il commento ai vostri post?
      Per fortuna, l’affetto degli amici, di mio marito, dei colleghi (capi inclusi!!!), mi hanno rincuorata e anche la notte portato qualche consiglio 🙂

  • Francesca ha detto:

    Vaty, a me e a tutte le persone che ti scrivono e seguono piaci tantissimo e ci sarà sempre qualcuno al quale non andrai bene, ma non solo nel blog. E’ la vita e la tua è piena, colorata e piena di interessi. Fregatene! un bacio

  • Federica ha detto:

    Mi dispiace tantissimo per quello che è successo. Non ho avuto modo di leggere i tuoi racconti, ci conosciamo da poco. Ma penso sinceramente che tu non debba abbandonarli. Questo spazio è TUO, nessuno è obbligato a passare di qui se non gli piace e nessuno può decidedere per te cosa e come devi scrivere. Fregatene, ci sarà sempre quanduno che avrà da ridire, fai solo ciò che ti fa stare bene e…riprendi i tuoi racconti…per te stessa e per noi che ti seguiamo con affetto ^_^ Un abbracio grande

    P.S. la citazione di Neruda è bellissima

    • Vaty ha detto:

      Grazie Federica, no, non li ho abbandonati, proseguirò e chissà, magari un giorno in anteprima li rivedreti qui 😉
      Ti abbraccio anch’io

  • Marianna ha detto:

    Ma sbaglio, o questo è “il TUO BLOG”?!? io credo che tu possa scrivere liberamente del tuo passato, perchè è tuo, poi lascia che qualcuno si riveda in ciò che scrivi, ma non vedo perchè tu debba privarti di esprimerti scrivendo come meglio credi….tra l’altro possono anche evitare di passare di qui se c’è qualcosa che gli dà fastidio, non sono mica obbligati!
    con la citazione hai centrato il punto!!Baci!

  • Vaty ha detto:

    Grazie grazie e grazie a tutti! <3
    Ma che bello questo sostegno! Non posso adottarvi tutti? 😉
    Ho dovuto cancellare i post relativi ai miei Racconti per i motivi che vi ho detto sopra e perché non posso permettere che queste persone mi facciano provare vergogna per quel che scrivo e per quel che ho vissuto. Quando scrivo, devo SENTIRMI LIBERA, altrimenti non avrebbe senso.

    Anche se, vi dirò, mi è dispiaciuto molto perché i primi racconti contenevano COMMENTI di amici e di persone che mi conoscono personalmente e che, pur non essendo bloggers, hanno voluto lasciarmi bellissime parole di affetto e di incoraggiamento.
    Ora anche le loro parole sono state per sempre cancellate 🙁

    Ma l’Amore è più forte di certe illazioni… ed io di sicuro ho già risposto con la mia più TOTALE INDIFFERENZA. Anche il fatto che lo scriva qui, dimostra che NON HO ALCUN TIMORE DI COSTORO. Che ridano pure, che scherniscano pure.

    D’altra parte una persona che scrive su FB illazioni del tipo:
    “C’è chi suona il piano e chi LA TROMBA!!!!” si commenta da sola…

  • archcook ha detto:

    Poco fa ti avevo scritto un commento più lungo..che come per magia è scomparso, magari te lo troverai tra gli spam 😉

    in ogni caso volevo ringraziarti delle belle parole lasciate al mio post..sono lusingata!!!
    Mentre continua per la tua strada senza timore, ma nel rispetto delle opinioni altrui.

    Con il tuo permesso ruberò la frase di Neruda!!!
    un abbraccio

    • Vaty ha detto:

      Ma non devi ringraziarmi! Io scrivo sempre e solo quel che penso.
      Il tuo blog sembra una di quelle cucine moderne e hi tech che sono che, pur essendo essenziale sono così accoglienti 🙂
      certo che puoi rubare, io l’ho rubata a Neruda 😉

  • Domenico Uccellini ha detto:

    Anche io “ho scoperto il tuo blog” 🙂 e sembra molto originale 😉 bellissima poi la chiosa con la frase di Neruda..

  • La Betty ha detto:

    Il passato fa parte di noi…Non vedo perchè tu non debba raccontarlo…
    E’ ovvio che le tue emozioni vissute tempo fa possono essere diverse rispetto a quelle di un’altra persona…
    Questo è il tuo angolo,il tuo mondo ed è giusto che ti esprimi come meglio ritieni….Del resto tutti abbiamo la libertà di entare a far parte del tuo mondo o meno..
    Continua a scrivere di te, ieri, oggi e sempre…
    un abbraccio

  • raffa ha detto:

    Ciao Vaty!Eppure anche io avevo lasciato il mio commento ma non c’e’……uffa ero passata di qua per leggere se mi avevi risposto invece guarda un po’…cosa trovo??? neppure il mio commento…blogger ha fatto il birichino.Comunque non importa ma sappi che avevi avuto anche il mio sostegno.smak!

    • Vaty ha detto:

      Cara Raffa, ti ringrazio lo stesso. Ieri, per sbaglio avevo cliccato su AGGIORNAMENTO NUOVA VERSIONE BLOGGER ma poi, non mi era piaciuto e ho ripristinato il vecchio. Forse sarà stato questo? Mi spiace tanto.
      E grazie grazie per il sostegno e per il pensiero. Troppo cara 🙂

  • Patty ha detto:

    Non capisco perché censurarti. Davvero. La tua vita è tua e fino a che nomi e persone non vengono messi in causa tu puoi utilizzare questo strumento come credi. Pensi forse che scrittori e artisti non mettano nulla di autobiografico nelle loro storie? Anzi, spesso è proprio ciò che esce dal loro vissuto che trasforma il libro in un capolavoro. La verità, la verità.
    Sto male a sentirti così, tu sei un sole di grande positività e forza. Non ti spezzi ma non cedere alle cattiverie degli altri. Ti abbraccio forte, di cuore. Pat

    • Vaty ha detto:

      E’ verissimo Patty: le storie più toccanti sono quelle realmente vissute.
      E non mi pare che non esistano biografie o autobiografie..
      Grazie per le tue sempre affettuose parole, ne terrò conto e chissà chissaà 😉
      Per ora ti abbraccio anch’io e ti seguo con tanto affetto (a proposito, ho appena visto il titolo con un cenno alla Divina.. Callas! Sei sempre una miniera di risorse.

  • Ely ha detto:

    Vaty premetto che non ho letto nulla dei tuoi racconti purtroppo ti ho scoperta dopo, ma ritengo che ognuno possa sentirti libero di RACCONTARSI e raccontare la PROPRIA STORIA, anche se dolorosa e poco piacevole (ripeto non so cosa tu abbia scritto) l’importate è a mio parere che ognuno lo faccia rispettando l’altro e pur conoscendoti da poco non posso pensare che tu abbia fatto in altro modo, quindi ovunque tu scriva ancora da ora in poi io ti leggerò con molto piacere! Un bacione!!!
    Ely

    • Vaty ♪ ha detto:

      Grazie Ely, le tue parole e i tuoi consigli per me sono fonte di saggezza.
      Continuerò a scrivere, seguendo il mio cuore e senza ferire nesduno, come ho sempre fatto.

  • Patrizia ha detto:

    Ciao Vaty, dopo la tua visita nel mio blog sono venuta a trovarti!!! Ho scoperto, da quel poco che ho letto, una ragazza splendida che ama scrivere del suo passato che per tutti noi è fondamentale…Mai rinnegare il passato bello o brutto che sia!!! Sono capitata in questo post e mi è dispiaciuto tantissimo leggere cosa ti è capitato e non trovo assolutamente giusto dover rinunciare a scrivere le proprie emozioni per colpa di alcune persone che si permettono di sindacalizzare sui pensieri altrui!! Scrivi e racconta ciò che vuoi e fregatene altamente del giudizio degli altri altrimenti in questo mondo saremmo condizionati sempre e da tutti…Il blog è il tuo e se a qualcuno da fastidio leggerti non è obbligato a farlo!! Io da oggi ti seguirò con piacere e scusa se mi sono dilungata troppo!!! Un bacio!

  • Andrea da Bangkok ha detto:

    E’ bello vedere il sostegno chehai dai tuoi lettori! Credo proprio tu sia una persona speciale!

    La cattiveria della gente spesso fa male ma non demordere…vorrà dire che comprerò il tuo libro!

    • Vaty ♪ ha detto:

      Magari Andrea! Qual libro e’ sospeso per il momento ma mi sono ripromessa di dedicarmici da settembre in avanti … Ti dirò!
      Intanto grazie anche a te per le belle parole 🙂

  • Avevo voglia di venire a leggere il tuo bel blog, ed typando in google il tuo nome é uscito questo blog. adesso non so bene cosa sia successo ma che diamine – il tuo blog é il tuo spazio personale dove puoi scrivere ciò che vuoi….spero che tu stia continuando a scrivere i tuoi racconti…io non li ho mai letti, ma se disponibili li leggerò volentieri. perchè il racconto di una vita é una cosa così magica! un abbraccione

    • Vaty ♪ ha detto:

      Grazie cara… No ho eliminato tutti quei vecchi post.
      Oggi, come vedi, scrivo solo del presente e magari di qualche ricordo.
      Il mio sogno e’ ancora quello di poter scrivere questo romanzo.. Magari prima o poi riprenderò penna e calamaio ^_^
      Un abbraccio e grazie per il tuo affetto.

  • Ramona Granato ha detto:

    Ciao Vaty, piacere mio!
    (ricopio qui la risposta che ho inserito al tuo commento nel mio blog perché mi sembra calzante alla discussione) http://ingranato.blogspot.it/2013/11/i-blogger-radical-chic-ovvero-quello.html#comment-form

    Il tuo commento mi ha fatto riflettere molto. E ho provato un sincero dispiacere per il tuo cambiamento di rotta, diciamo così, riguardo al tuo blog e al tuo libro.
    Le frecciatine velenose di questi blogger radical-chic non mi hanno toccata personalmente: 1. perché se e quando deciderò di proporre un mio scritto ad un editore, poco mi importerà di loro; 2. perché artisticamente nessuno può dire a qualcun altro cosa deve o non deve fare. Si può dire ciò che piace e ciò che non piace, tecnicamente cosa è corretto e cosa invece va rivisto, ma non si può mai dire che qualcun altro non ha il diritto di scrivere o anche solo di pensare di scrivere; 3. io prima di essere una blogger, sono una giornalista, e prima di essere una giornalista ho studiato le letterature (quella italiana e quelle straniere) e ho letto davvero tantissimo per poter considerare queste correnti sul web per quello che sono. Correnti, appunto, che passeranno. Così come i radical-chic passeranno, ce ne saranno altri, ciclicamente, ma tant’è. Non posso che ringraziarti per la risposta e per gli spunti di riflessione che mi hai dato. Così come ti ringrazio per il consiglio: scrivevo, scrivo e scriverò!
    Con la speranza di avere sempre persone come te a leggermi!
    Con sincera gratitudine, e a presto
    Ramona

    • Vaty ♪ ha detto:

      Ciao Ramona, grazie per la risposta! Bhè, diciamo che io non sono proprio ai tuoi livelli perchè il mio scopo era solo quello di raccontare dei miei ricordi speciali. Tu però trasudi amore puro per la scrittura e anche la risposta che mi hai appena data (grazie per avermelo riportato anche qui!) ne è chiara dimostrazione. Ti sento molto determinata e .. ora mi appunto bene il tuo nome. Non sia mai che un giorno possa trovare nelle librerie un libro scritto da un nome “familiare”. 🙂
      grazie davvero e complimenti a te per la passione e forza. Tornerò presto a leggerti (credo di aver fatto like alla tua pagina fb cosi ricevo da lì i tuoi aggiornamenti di post!)
      Vaty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *