Aspettando il Natale: A Thai Christmas (tale)..


Oggi sono ospite da due Amiche. 
Un thè virtuale, la magia del Natale e un ricordo dolce-amaro:
ecco cosa ne è uscito… :’) 



Antonella, autrice de Il Tempo Ritrovato

Siamo arrivate al quarto appuntamento con il nostro “Aspettando il Natale” ed è un appuntamento importantissimo perchè oggi Audrey ed io ospitiamo sui nostri blog la nostra cara amica Vaty. Vaty è una persona stupenda, il tipo di persona che tutti nella vita vorrebbero poter conoscere, Vaty è un’anima pulita, se non la conoscete ve ne renderete conto leggendo quello che lei ci racconta.

Con lei si entra nella favola bella del Natale, in quella favola un po’ triste e malinconica ma alla fine piena di luce e di dolcezza che è la vita.
E allora, adagio, in punta di piedi avvicinatevi a noi,tre amiche che stanno sorseggiando una tazza di tè speziato, e ascoltate dalla sua voce il suo racconto di Natale.
Ssssssss, ascoltate!!!


***


Un giorno, mia Nonna si avvicinò a me e, con le lacrime agli occhi, mi disse: 
Sta venendo tua mamma dall’Italia. Ma stavolta non è solo per farti visita.
Ti porterà via con lei, in Italia”.

Rimasi senza parole per diversi minuti. Finchè ebbi il coraggio di aprire bocca:

“Ma io non la conosco! Tu Nonna, per me, sei la mamma! Ti prego, non mandarmi via. Prometto che farò sempre la brava d’ora in poi”.
Queste furono le mie ultime parole pronunciate in Thailandese. Avevo 6 anni. 




Quando arrivai in Italia, non parlai. Piansi solamente. E piansi ogni notte, per 100 notti.

Mi mancava la nonna e sapevo che non l’avrei più rivista.
Mi sentivo sola, in mezzo a persone che non comprendevano la mia lingua, in mezzo a persone che ridevano e scherzavano, in mezzo a persone che non conoscevo.
Il senso dell’abbandono prese il sopravvento.
Così, decisi di chiudermi nel mio silenzio.
Ed ascoltai solo la sottile musica che fluiva in me.




Un giorno, mi ribaltarono. Mi dissero che dovevo smettere con i capricci e con i pianti.
Che dovevo tornare a parlare, ma non in Thai, in Italiano.
Così, da quel giorno, misi da parte le lacrime e presi in mano i libri.
Andai a scuola, dalla Maestra Lucia. 
Una Maestra che si innamorò di me, dei miei occhi tristi, del mio sorriso timido e del mio corpicino esile.  


Mi insegnò a parlare, a leggere, a scrivere.
Mi insegnò la danza e la musica.
E tutti i giorni mi chiese “sei felice?”.
Non riuscivo a darle una risposta, però capì che vi era un mondo tutto da scoprire: 
lo studio, il gioco, la danza, la musica.
Non ero felice ma andare a scuola mi rendeva serena. 




E così, quando giunsero le vacanze natalizie, fui triste.



Il Natale non era nulla per me.
Mentre tutti gioivano, ridevano e cantavano, io me ne stavo in disparte.
E così è stato. Per molti anni.




Oggi, molte cose sono cambiate.

Oggi, grazie alla Maestra Lucia, ho imparato l’italiano. 
E se solo sapesse che oggi sono laureata e che sono diventata mamma, penso che sarebbe orgogliosa di quella piccola alunna Thai con occhi tristi e con sorriso timido che tanto aveva amato.





E così, ogni Natale ripenso a lei.

E sogno di rincontrarla. Sogno che quel giorno mi possa chiedere nuovamente: Sei felice?”
Perchè oggi, vorrei tanto risponderle:O sì, lo sono e come, tantissimo.”

Vaty


***




La magia del Natale si nasconde dietro le piccole cose…
No nei regali, perchè un vestito passa di moda con il tempo, i giochi alla fine stufano, le cose materiali perdono valore. Ciò che rende grande il Natale sono le persone che amiamo, le emozioni, i piccoli gesti.

Un sorriso è qualcosa che non si scorda facilmente, un abbraccio riscalda il cuore, una frase importante non diventa mai out, l’insegnamento di una persona che ci ha trasmesso amore è per sempre.

Con questo post volevamo regalarvi un pò di magia, quella che si dovrebbe respirare a Natale, quella magia che solo Vaty sa creare con le sue parole e le sue immagini.

Spesso il Natale porta con se un velo di tristezza, di malinconia o malessere; spesso non succede ciò che ci aspettavamo. Però se si ha la pazienza di aspettare, la forza per resistere ed il coraggio per affrontare le ostilità; scoprirete che Natale può arrivare cosi per caso in un giorno qualunque della vostra vita. 

Questo post è frutto di una grande amicizia, anche se le nostre 3 paia di mani sono lontane, i nostri 3 cuori sono vicini; talmente vicini da averci dato la possibilità di trovarci nel caos del web e regalarci un attimo virtuale di semplicità.

Quella di 3 amiche che si danno appuntamento per un caffè, che discutono esaltando momenti di riflessione e attimi di felicità…quella felicità arrivata da un incontro casuale che ha unito le loro vite.

Il Natale Thai è questo: magia, suoni soavi, profumo di zenzero e cannella, foto incantevoli, amicizia pura e parole piene di sentimento.


***
Questo post è stato pubblicato oggi in contemporanea presso Antonella e Audrey.
***
Per chi ha letto fin qui, uno speciale augurio:
se pensate che la Vita in alcuni casi sia ingiusta con voi,
sappiate che, prima o poi, vi restituirà tutto ciò che vi ha tolto, 
ma regalandovi il doppio delle emozioni .. ^_^
***

Inoltre, Oggi è il compleanno di un’Amica e Blogger speciale. 
Una Donna con un cuore grande e passionale. Una Donna che non tarda a dimostrarti il suo immenso affetto,
a correre in tuo soccorso quando hai bisogno, a palesarti parole di stima e ammirazione, senza invidia, senza competizione, senza riserve. Una Donna sincera e coerente, che non scende a compromessi, che non si piega e che dimostra ogni giorno la grande forza che si cela dietro ad una Donna.
Una Cuoca strabiliante, una Lavoratrice seria, una Moglie dedita, un’Amica sincera e una Mamma straordinaria.
Tantissimi Auguri di cuore Simona.
Vaty




121 Comments

  • Cara Vaty, saperti felice rende felici anche tutte noi. Siamo tutte lontane, sparse per quest’Italia piccola ma grande… ma partecipiamo alla gioia ed alla tristezza che certe volte pervade la nostra vita, la vita di tutte noi!
    Quindi sono felice che tu lo sia, finalmente, e che abbia potuto trovare qui da noi, la tua casa, la tua vita ed il tuo amore.
    Buon Natale!
    Baci
    Elli

  • Simo ha detto:

    Mi hai commosso con questo post, sai?!
    E’ vero, io sono del parere che la vita toglie e dà, mai pensare che andrà sempre tutto male…dopo le nuvole arriva sempre il sereno.
    E che bello leggere della maestra Lucia…è vero, ci sono delle speciali persone nella vita…che al momento magari non riusciamo a riconoscere, ma che ci fanno dono della loro saggezza e amore incondizionato, che ci porteremo dentro per sempre.
    Io ho avuto la mia nonna…anche se forse non le ho detto in vita tutto quello che volevo e me ne pentirò per sempre.
    Ti mando un abbraccio enorme…e se passi da me…fai un pensierino al librino di Natale che ho postato…una storia bellissima che vale la pena di leggere e che le persone sensibili come te sanno sicuramente apprezzare.

    • Vaty ♪ ha detto:

      Cara Simo, ogni tanto penso di chiamare quella scuola di Roma per sapere di Lei. Chissà che un giorno la portrò riabbracciare.
      Sono sicura che Tua Nonna aveva già compreso tutto, senza che fosse necessario proferire alcuna parola. I legami così forti non hanno bisogno di parole.
      Arrivo subito stellina!

  • Antonella ha detto:

    Ciao cara Vaty, è bellissimo pensare che la nostra amicizia ha fatto sì che oggi Audrey, tu ed io riuscissimo a realizzare questo. La nostra amicizia è il vero regalo di Natale.
    Antonella

  • Roberta ha detto:

    cara Vaty, sono felice che la vita, pur avendoti ferita duramente, ti abbia portato oggi ad affermare, senza ombra di dubbio, “si, sono felice”! E’ una cosa grande, immensa, e ti auguro davvero di cuore che sia sempre così!
    Ti abbraccio, grazie per questo magico Natale Thai ♥

  • Audrey ha detto:

    Ciao tesoro,
    sono felicissima del nostro post a 6 mani 😉
    Secondo me è venuto benissimo, il sigillo e la dimostrazione della nostra grande amicizia 😀
    Un bacione e buna giornata

  • Ely ha detto:

    Dolcissima amica mia.. che dolce è stato ascoltarti.. si, perchè le tue parole sono sempre musica davvero. Sanno toccare nel profondo e sono certa, certissima che la maestra Lucia sarebbe orgogliosa e fiera di te, che ha saputo lottare contro la tristezza fino a trasformarla in luce e gioia. Perchè è vero.. come in ogni fiaba meravigliosa, se ci si crede davvero e non ci si abbatte mai.. la vita restituisce il doppio di quello che ci ha levato. E spero davvero che anche la mia fiaba possa avere un lieto fine. Sono foto fantastiche e chiedo che il cielo preservi intatta tutta la tua felicità ad ogni respiro della tua esistenza. Che gli angeli più belli veglino su di te e sui tuoi affetti più cari. TI VOGLIO BENE. Tanto bene. Voglio tu lo senta nel profondo.. E auguroni Simona…! Auguroni di vero cuore! Un abbraccio sincero che duri tutto il giorno! 🙂

  • Phạm Minh Tâm ha detto:

    http://www.vatinam.net
    Have a nice and lovely blog dear, please visit me…

  • Dolci a gogo ha detto:

    Vaty sono commossa, sono qui davanti al monitor e vorrei abbracciare quella bambina tanto triste che adesso è felice ed ha ritrovato quel sorriso spento…è sempre un emozione essere qui tesoro!!
    Baci,imma

  • SQUISITO ha detto:

    splendide immagini cara…grazie per averle condivise con noi!
    bacione grande

  • Ketty Valenti ha detto:

    Che meraviglioso post Vaty e quante emozioni in poche righe…..mi hai toccato il cuore,ma sono felice di saperti finalmente serena e di riuscire finalmente a dare una risposta positiva a quella domanda!
    Buon Natale Vaty….
    Z&C

  • Sara fatina ha detto:

    Vaty, le tue parole sono bellissime e danno tanta serenità 🙂 Un bacione!!

  • Vica in cucina ha detto:

    Sono davvero perplessa della tua storia Vaty…. Per una bimba di 6 anni é stata dura affrontare tutti quei cambiamenti bruschi…. Posso solo immaginare quanto ti era stato difficile… La vita almeno una volta nel suo percorso è disgraziata, con tutti!!!! Ma poi, come hai detto tu, restituisce tutto quello che ti è stato preso… Lo posso confermare fermamente anch’io…
    Ti voglio bene cara amica :*

  • Sara ha detto:

    tesoro..conoscere ogni giorno un pezzo del tuo passato e riflettere su quello che sei diventata oggi, è davvero stupefacente…pensare che avresti potuto anche non reagire e invece, già da bambina, hai tirato fuori la grinta e con la tua curiosità e molta tenacia, hai superato mille difficoltà e ti sei “italianizzata”! E per fortunaaaaa….sennò come facevo ad incontrare la mia sorella maggiore che è sempre pronta a darmi coraggio e a regalarmi tutte queste emozioni???
    sei grande Tesoro..davvero una persona straordinaria e non finirò mai di dirlo!!

    Ora vado da Simo a farle i miei auguri :)!
    Buona giornata amica dolce!!
    :-*************

  • Tesoro tu hai il potere di portarmi nel tuo mondo!! la vita per te non e’ stata facile ma questo ti ha permesso di essre la donna che sei ora una meraviglia!!!! io spero di poter rendere felice il mio bimbo che arrivera’ perche’ so che non e’ facile ritrovarsi con delle persone estranee ma ho tanto amore e pazienza…anche per me il Natale porta dei ricordi tristi ma cerco di passarlo al meglio…
    ti abbraccio forte e ti voglio bene!!!

    • Vaty ♪ ha detto:

      Tu sarai una mamma premurosa e affettuosa. Non e’ la diversa nazionalità che vi sarà d’ostacolo.
      Perché mia Madre era la mia vera madre e Thai , come me. Eppure.. Mi sono sempre sentita una estranea in questa famiglia… Il tuo bimbo ti amerà incondizionatamente.

  • lory ha detto:

    Vaty, mi hai commossa…grazie per averci reso partecipi della tua felicità ora e delle tristezze e malinconie che, per fortuna, per amore, per tenacia, sono volate via…….sei una persona splendida e sebbene , per ora, solo virtualmente sono felice e onorata di conoscerti…ti abbraccio fortissimo Lory

  • Monica Chiocca ha detto:

    Vaty, le tue parole mi hanno fatto venire le lacrime agli occhi… la tua è una storia commovente,tragica ma fantastica per quello che la vita è riuscita a restituirti fino adesso…
    anche io ho una nonna a cui tengo molto,ci sono cresciuta e non mi vergogno di dire che io dormo con lei anche adesso a 22 anni.. perchè da quando è rimasta sola mi sono trasferita su da lei al piano di sopra… e anche solo per la notte mi piace sapere che non è sola…
    Un bacione grande e grazie per le parole che pubblichi in ogni tuo post… ci apri un pò del tuo mondo…

  • La vita è bislacca, si passano giorni a piangere disperati e poi all’improvviso arriva qualcosa o qualcuno che ci fa sorridere.
    Allora tutto prende un’altra piega e la luce arriva dalla finestra.
    All’inizio forse è solo un piccolo raggio ma poi la finestra si apre e il buio scompare del tutto…
    Un abbraccio mia cara…
    Un bacino

  • Jene ha detto:

    Ciao Vaty,
    ti abbiamo scoperto tramite Antonella e troviamo che il tuo blog e la tua storia siano bellissimi.
    Noi siamo un gruppo di persone con diverse storie e ti seguiremo con piacere, corriamo dunque a iscriverci.
    Un abbraccio affettuoso
    Le Jene

  • Elisabetta S. ha detto:

    Che bel post, che bella amicizia… mi sono commossa leggendo la tua storia, ti meriti la felicità che dopo tanta tristezza finalmente è arrivata, ti auguro sia così per sempre!
    Un abbraccio

  • Ho letto tutto d’un fiato e ho pensato alla bimba della baby sitter di mia figlia, che da pochi mesi è arrivata in Italia dalle Filippine e che per la gioia della mia bimba spesso viene da noi. Appena arrivata aveva anche lei gli occhi tristi, ora, spesso, mi sembra che sorridano, spero che presto possa trovare anche lei la sua felicità , magari anche grazie a noi…baci e grazie!!

  • Ciao Vaty ti ho trovata per caso mi hai davvero commossa e colpita , adoro il pianoforte mi sarebbe piaciuto suonarlo!
    Ti Auguro un Sereno Natale e un Felice 2013 pieno di gioia e felicità per tutti!
    Un’abbraccio
    Anna

  • Simona ha detto:

    Cara Vaty!!! Sono così felice che tu oggi sia felice!!!!:) sei una persona dolcissima e te lo meriti!!!! Un bacio grande!

  • Elle ha detto:

    Come sempre riesci ad arrivare dritta al mio cuore. Ti sembrerà strano, ma nonostante sia nata e cresciuta qui mi sento spesso come te. Certo, non oso immaginare cosa puoi aver passato tu, piccola bimba di 6 anni, trasportata in un paese in cui non conosci niente e nessuno. Ma a volte mi sembra come se nessuno mi capisse e fossi io fuori dal mondo. Quando parlo del mio amore per la natura, del mio rispetto per le persone, del fatto che preferisco l’intimità di una cena tra amici piuttosto che dovermi ubriacare fino a stare male molti mi guardano male, mi dicono che io sono strana. Da piccola ci stavo male, ma ora ho capito che questa é la mia forza, perché nessuno potrà mai toccare ciò che ho dentro, ciò che sento giusto. L’importante é trovare qualcosa di buono a cui dedicarsi e farlo con passione. Come te mi sono rifugiata nello studio. Ma al contrario di te non posso ancora dire di essere felice. Perché gente che mi é vicina, gente che parla la mia lingua, non riesce a capire i miei sogni e desideri. Ed alla stupidità umana non c’é scuola che possa porvi rimedio.
    Un bacio
    PS: sono felicissima che la tua favola natalizia abbia avuto un lieto fine, te lo meriti dolce Vaty.

  • Sara ha detto:

    il tuo è un dono lo sai vero??? scrivere e far “vedere” quello che racconti, arrivare dritta al cuore di chi ti legge, ma senza irruenza, con delicatezza, chiedendo il permesso quasi. la magia è nelle tue parole.

    buona settimana dolce Vaty
    Sara

    • Vaty ♪ ha detto:

      Grazie a te, Sara che mi leggi e mi scrivi, aprendomi il tuo cuore. Quando persone come te, mi scrivono, capisco che forse le mie parole e i miei pensieri hanno trovato giusta collocazione.

  • IsabelC. ha detto:

    Quando arrivi da un Paese, una cultura ed un modo di mangiare completamente diverso, allora è difficilissimo capire il mondo nuovo, specialmente quando sei bambino. Il silenzio e l’ascolto sono fondamentali per capire e muoversi nel nuovo ambiente, anche se ci voglio anni. Tanti anni
    Big hug!

  • Ely Valsecchi ha detto:

    Qualche pezzo della tua storia lo conosco cara Vaty e mi sorprende sempre poi il tuo riscatto come donna, quello che sei diventata nonostante la sofferenza e le tante difficoltà incontrate…. E ti ammiro lo sai, come mamma, come donna e come figlia. Grazie anche per avermi fatto conoscere questi due nuovi blog che seguirò con molto piacere! Un bacione

  • Miss Becky ha detto:

    Siamo Nodi luminosi di una rete meravigliosa. Donne che filano energia e luce dal loro ventre…e questi filamenti s’intrecciano in una coperta che è come una trappunta di stelle lucenti. Tu Vaty sei uno di questi Nodi e con il tuo esistere fondamentale. Ho letto questo tuo e ho pianto, perchè ciò che tu hai vissuto a 6 anni, io ho dovuto vivelo a 14, con la variante un pò più serena che è stata quella di vedere a intervalli abbastanza regolari la mia adorata nonnina materna.
    La vorrei ancora con me, perchè il ‘Natale’ che lei mi ha mostrato, insegnato e che mi ha fatto vivere è qualcosa che custodisco nel cuore. Dal tragico giorno in cui l’ho persa, cerco di portare avanti le tradizioni.
    Sei meravigliosa Vaty, lo dico sinceramente 🙂

    • Vaty ♪ ha detto:

      Grazie Miss Becky, mi piace tanto ascoltare il significato che si cela dietro alle tue metafore. Immagino anche la tua di sofferenza, nel separarti da tua nonna…

  • Cinzia ha detto:

    Ti posso dire una cosa? Mi son commossa nel leggere questo post…che donna che sei!!! GRANDE!
    Cinzia

  • Tu sei una di quelle persone capace di infondere quel senso di serenità che oggi è difficilissimo trovare. La quantità di commenti affettuosi la dice lunga su quello che passa attraverso le pagine di questo blog.
    Un bacione grandissimo.

  • Ilaria girucca ha detto:

    Questo post mi ha toccata decisamente, è malinconico ma pieno di dolcezza e felicità.. La tua storia è semplicemente bellissima e mi fa pensare a tutti i ragazzini che in questo periodo si sentono come te..
    Questa amicizia è davvero stupenda e vi auguro di portarla avanti per sempre, il web mi ha portato a conoscere persone molto belle e sono felice che vi sia accaduta la stessa cosa.
    Buon Natale cara Vaty,
    un abbraccio..
    Ilaria

  • Ely Mazzini ha detto:

    Cara Vaty, io ti conosco da poco ma ho capito che sei una persona speciale e con un grande cuore. Le cose tristi che hai vissuto, non si possono dimenticare, riponile in un angolino del tuo cuore, e ricordati che sono state anche queste esperienze a farti diventare la donna meravigliosa che sei!!!!
    Un abbraccio :))

  • simona ha detto:

    Volevo un pò di tempo per leggere di questo appuntamento speciale tra amiche.. Come sempre tu riesci a farci incantarci allo schermo, farci sedere, accomodare e riflettere amica mia… in questa vita così frenetica che ci porta perennemente al consumo, sopratutto in questo periodo di acquisti folli, giri frenetici, tu riesci a darci gli strumenti giusti per aprire il cuore…
    C’è qualcosa di tremendamente costruittivo in te… una forza magica che trasforma il brutto in bello… quella che è riuscita a trasformare la sofferenza e il dolore dell’abbandono infantile in riscatto brillante, voglia di fare e di amare…. e nn è un romanzo di fantasia, ma la vita reale di una donna straordinaria che tutti i giorni ci regala un frammento della sua vita e del suo amore e io ti sono grata perchè mi hai aperto le tue braccia e mi hai concesso la tua amicizia.. quella vera, quella fatta di tenerezza e sincerità, quella fatta piccole cose ma preziose.. io questo amore lo percepisco forte e chiaro e mi irradia di buono..
    Le anime belle esistono e io ho avuto la fortuna di incontrarne una… nn so cos’ho fatto per meritarmela ma ti tengo stretta.. come gli amuleti portafortuna..tu sei speciale stellina
    e quanto sono belli i tuoi occhi oggi luminosi e splendenti come te…
    GRAZIE
    ti voglio bene amica…

  • Silvia ha detto:

    Vaty, ho gli occhi lucidi di commozione… hai scritto un post meraviglioso, con foto altrettanto emozionanti. Davvero hai colpito al cuore con questa storia dolce e amara… non ho parole, mi viene solo da dire che sei speciale. Grazie per averlo scritto e condiviso!

  • Ciao Vaty… Questo post è davvero toccante…
    Nella mia vita di tutti i giorni succedono molte volte delle cose che a volte scoraggiano i miei famigliari, ma per fortuna io sono positiva e come te credo che poi la vita ci riservi anche delle stupende sorprese! Quindi credo che passare questo nostro messaggio di positività, soprattutto di questi tempi, sia una cosa importante per dare fiducia a tutte le persone! Buon Natale 🙂

  • Miky ha detto:

    Ho letto la tua storia nel post di Audrey. Che dire Vaty cara? Sei una persona meravigliosa e tutta questa felicità te la meriti, anche se mi rattrista tanto sapere che nel tuo passato, nella tua infanzia non è stato così e che per molti bambini oggi è ancora così!
    Ti lascio un abbraccio pieno di affetto e scusa la mia assenza.
    Miky

  • Lilli ha detto:

    Mi hai commosso:) Ti ho letto dal blog di Audrey, complimenti:) Un bacio e tanta gioia!:)

  • edvige ha detto:

    Un abbraccio e buona settimana…la magia di Natale è anche per me un ricordo non di questo genere ma forse più amaro ma non per questo meno bello. Anche le cose tristi alle volte hanno il suo lato buono. Ciaooo

  • Zonzo Lando ha detto:

    Sei di una dolcezza incredibile. Leggo di questa bambina piccola e delicata che entra in un mondo che inizialmente non le appartiene e mi commuovo. Sei tenerissima. Sono felice per te che sia andato tutto bene e la cosa importante è che alla domanda:”Sei felice?” adesso ci sia un sì :-)Un abbraccio con tanto tanto affetto Vaty!!

  • veronica ha detto:

    Vaty cara, che storia la tua, triste, ma al tempo stesso piena di speranza e di amore scoperto giorno dopo giorno. Sei bravissima con le tue parole e le tue foto a descrivere la tua anima pura e a condividerla con noi. Baci e un abbraccio grandissimo.

  • Monique ha detto:

    Cara Vaty sei così favolosa che le parole non bastano a descriverti …
    Da piccola ti sei ritrovata sola in un paese molto lontano dal tuo e guarda passo dopo passo dove sei arrivata e quanta gioia hai nel cuore …
    La tua maestra sarebbe davvero felicissima per te stanne certa al 100%!
    Un abbraccio grandissimo tesoro!!!

  • Patty Patty ha detto:

    Vaty, che donna dolce e meravigliosa che sei! Ogni avversità ci rende sempre più forti… Ti ho letto e mi sono commossa, ma come una sciocca però ho pensato alla tua mamma italiana, e a quanta amarezza doveva avere nel vedere la sua bimba tanto desiderata tanto triste…. Sai la mia migliore amica è diventata da un anno mamma di due gemelline Viet (noi le chiamiamo le piccole ninja perchè sono terribili) ma hanno solo due anni e quindi per loro lei è sempre stata la loro mamma.Le vedo e vedo l’amore e la gioia e anche il sacrificio che bisogna fare ogni giorno per essere felici! Le tue storie sono piene di poesia e le tue immagini piene di dolcezza, nate dalla tristezza di sentirti un pesce fuor d’acqua. Che fortuna averti conosciuta! Un bascio a te e alla principessa Sofia!

  • Chissà quanto è stata dura per te…ma penso che se le cose fossero andate diversamente, probabilmente non avresti la felicità che hai raggiunto ora.
    Credo che tu sia davvero una persona d’oro…
    Buon inizio settimana…

    alice

  • Rebecca Ragionieri ha detto:

    Post meraviglioso (: Reb, xoxo.
    *Sul mio blog ho appena dedicato un post al mio
    nuovo artic parka, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2012/12/red-woolrich.html

  • Pocahontas ha detto:

    La felicità si regala con un sorriso, un abbraccio, un gesto d’affetto..la penso esattamente come te, Vaty; il Natale è magico perchè ci permette di ricordarcelo…a me capita di pensarci anche solo guardando del lucine dell’albero di Natale, quelle del centro storico.
    Credo che tutti, anche se con qualche difficoltà, possano dire di aver raggiunto la felicità, e tu ne sei la prova!
    Ho sempre vissuto in una bellissima famiglia, circondata dai veri affetti, e per fortuna non ho mai sofferto, per cui non posso dire di conoscere quale vera tristezza tu abbia affrontato da piccolina, strappata dalla tua nonnina e dal luogo che ami; ma giuro che con questo tuo racconto ci ho provato, e di sicuro ho capito che adesso, con la tua famiglia, con il sorriso che ogni giorno ti regala la tua bambina, ti senti davvero felice! Un forte abbraccio!

  • Giovanna Hoang ha detto:

    Dolcissima Vaty, ti auguro tutta la felicità di questo mondo perchè te lo meriti, perchè sei una donna veramente speciale!Ti ammiro tanto sai? Non hai paura di mostrarti, di raccontare la tua vita, il tuo passato, le tue debolezze… sei genuina e sincera ed è per questo che mi piaci.
    Sono veramente contenta di averti incontrata!

  • Roberta Morasco ha detto:

    Carissima Vaty, leggere i tuoi post mi rasserena sempre, e sono davvero felice per te, ne hai passate tante e ti meriti tutta la felicità e serenità del mondo!
    Un abbraccio forte-forte! Roberta

  • m4ry ha detto:

    Ti voglio bene..solo questo..

  • WYW ha detto:

    Bellissimo articolo hai scritto la tua esperienza estremamente bene. Emozionante e soave come sempre, complimenti. Una storia triste per il suo inizio ha avuto un’evoluzione davvero favolosa. Spero che tu continuerai a essere felice 😉

  • Zucchero e zenzero ha detto:

    Vaty, mi hai commossa.. Mi fa molto piacere che tu ora sia felice, te lo meriti davvero tanto. Le tue foto sono bellissime, come sempre! 🙂

  • Radici di zenzero ha detto:

    Questo incontro è pura magia…le tue amiche sono delle persone speciali Vaty…la vita ti ha tolto ma ti ha dato la possibilità di riscattarti e di essere felice…Ogni volta che passo di qui mi emoziono e sogno, io ti voglio un gran bene e la mia vita è migliore da quando ti ho conosciuta…attraverso le tue parole imparo, cresco, rifletto e vivo…Ti auguro di essere sempre serena e felice…te lo meriti!!!
    Un bacio forte
    Paola

    PS. Ero venuta per farti i complimenti hai vinto il contest con le tue meravigliose cupcakes…e poi dici a me che sono brava, tu sei la regina del gusto, dello stile e della fotografia!!!!! Continua così tesoruccio <3

  • Ciao Vaty, leggo con commozione il tuo post. La tua sofferenza da bambina mi ha molto colpita, come tutte le sofferenze e i dispiacere che riguardano i bambini. Sei mamma anche tu e so che puoi capire.
    Ti seguivo tempo fa, poi ti ho persa ed ora ritrovata e vedo con piacere che la tua sensibilità e la tua dolcezza traspaiono sempre fra le righe di questo blog.
    A presto!
    Francy

  • Mia dolcissima Vaty….. leggere i tuoi post mi da delle emozioni che passano dalla malinconia alla felicità per una persona bellissima che è riuscita con tanta volontà e fatica ad avere le cose più importanti serenità e felicità.
    Un grosso abbraccio.Claudette

  • Valentina ha detto:

    … che questa felicità ti accompagni sempre, dolce amica mia… mi hai fatto emozionare, hai un cuore immenso e io ti auguro il meglio dalla Vita, sempre. Anche io ho pianto tanto da piccola, da piccola e un po’ oltre… l’importante è sapersi rialzare e imparare a prendere tutto il bello e il buono che c’è. Sei grande, ti voglio tanto bene, tanto tanto. Un abbraccio forte :*

  • Ciao Vaty, leggerti ora, mi fa capire la sofferenza che devi aver provato sai? Anzi mi fa solo immaginare, perchè non è possibile se non la si prova, conoscere la sofferenza del distacco da chi si ama, dal proprio Paese, dell’essere sradicato e portato altrove..Sono felice che ora hai raggiunto la serenità stella, e grazie che mi hai dato modo oggi di conoscere che persona sei: forte e dolcissima Vaty!
    Grazie! e che immagini stupende! Ti auguro il meglio perchè te lo meriti!
    un abbraccio forte!
    Mari

  • Vaty ♪ ha detto:

    Grazie, grazie a tutti. Le vostre parole mi hanno lasciata basita e commossa.
    la vita è meravigliosa.
    ma anche grazie a voi <3

  • Any ha detto:

    Hai ragione, la vita è meravigliosa…la maestra Lucia sarebbe tanto orgogliosa di te!
    Leggerti mi fa sempre piacere, qui sul tuo blog non condividi solo ricette ma anche la tua vita, la tua storia….Sei speciale, l’ho sempre detto!
    Un abbraccio stretto stretto!

  • Strawberry ha detto:

    Un post commovente…ho provato un tripudio di sensazioni mentre lo leggevo: commozione, tristezza, dolcezza, calore, amicizia, malinconia, serenità e felicità…non ultima l’amicizia…sono felice per te Vaty e per questo Natale che stai vivendo al meglio…brava…

  • ShabbyMagia..... ha detto:

    Il tuo racconto sembra una triste e dolce favola…….con un bellissimo lieto fine!!!!!!
    Un tenero e sincero abbraccio
    Monica

  • Antonella Leone ha detto:

    ho letto il post dalle ragazze prima e tesoro come sempre sei riuscita a toccarmi il cuore con la tua dolcezza <3 grazie <3

  • Paola Scomparin ha detto:

    vaty, non servono tante parole, sei semplicemente speciale!

  • Diana Ervas ha detto:

    La felicità è qualcosa che nasce dentro di noi e da ciò che sta fuori da noi. Quando riusciamo a capire questo la troviamo e tu l’ hai descritto benissimo! Un abbraccio! Diana

  • Damiana ha detto:

    Tu sfiori i tasti delle emozioni con una carezza,creando una sinfonia fatta di malinconia,ma anche di tanta speranza!Mi sono accomodata nel vostro salotto,ero un pò in disparte,ma il mio animo si è rasserenato!Ciao Vaty,un abbraccio anche alle tue amiche speciali!

  • Sofia ha detto:

    Grazie per avermi fatto vivere questo bel sogno. Un abbraccio.

  • Nelle tue parole c’è tanta malinconia, ma anche tanta speranza…mai arrendersi alla tristezza!
    Un bacione carissima Vaty!

  • Serena ha detto:

    Spero davvero sia come dici tu. Spero davvero che i dispiaceri e i sacrifici trovino la loro ricompensa nella serenità, un giorno.
    Forse non ne ho fatti abbastanza, forse per trovare pace devo lavorare ancora un po’.
    Un abbraccio thai doll, sono felice che tu sia felice.

  • Lina ha detto:

    Vaty mi fai commuovere.
    Spero sinceramente che tu sia finalmente felice e che lo rimarrai per sempre, perchè te lo meriti 🙂

  • Ribana Hategan ha detto:

    Cara Vaty questo post è magico come il Natale e pieno di sentimenti: malinconia, tristezza ma anche speranza, amore….
    Sono contenta che adesso sei felice e ti auguro una vita piena di felicità e amore!
    Un forte abbraccio cara

  • Tantocaruccia ha detto:

    Questo post mi ha commosso Vaty. Sono tanto felice che quella bambina ora sia felice, la vita a volte sembra veramente ingiusta, invece tutto è finito bene e sembra proprio come in una fiaba!
    A presto cara:*

  • Chiara c. ha detto:

    ti abbraccio trattenendo le lacrime…sei speciale!!!!!!!

  • Melinda Santilli ha detto:

    Ciao Vaty, sono Melinda e seguo da un pò di tempo il blog di Antonella e quello di Audrey. La tua storia mi ha commossa e ho deciso di iscrivermi, vale la pena seguire una persona speciale come te.
    Un abbraccio, Mel

  • Che tenerezza questo post! Così dolce e pieno di emozioni. Grazie per aver condiviso con noi questa parte della tua vita e grazie per quello che scrivi. Questo spazio è stupendo, come te.
    Sì, credo proprio che la maestra sarebbe orgogliosissima della donna e mamma che sei diventata.

    Un abbraccio!

  • Lory B. ha detto:

    Dolce Vaty, è sempre un’emozione passare da te, leggere le tue parole ed ammirare i tuoi incantevoli scatti!! Ora sei felice ed io con te!!
    Un abbraccio da togliere il fiato!!! Grazie!!!!!!!!!!

  • Federica Simoni ha detto:

    ciao Vaty, che bello leggerti, sono contenta che oggi finalmente sei felice!
    Ps: grazie…sto prendendo dei farmaci ho una contrattura al collo e alle spalle…non vedo l’ora inizi a fare effetto. grazie ancora <3

  • Lo Ziopiero ha detto:

    Vaty, un post stupendo, ricco di emozioni di una vita intera, condensate in poche, efficaci parole; e arricchito, poi, con foto davvero molto belle da cui traspare tanta sensibilità… 🙂

  • Laura ha detto:

    Ancora una volta mia hai commosso. Sei si una dolcezza unica.

  • ondinaincucina ha detto:

    in poche parole hai condensato un’emozione carica di sentimenti e pensieri, è bellissima la tua sensibilità.
    baci

  • Vaty ♪ ha detto:

    Grazie davvero, a tutti. Vorrei rispondervi singolarmente ma sarebbe un ripetitivo: “grazie” e una commozione continua :’)
    Sappiate che non avrei avuto il coraggio di aprirmi senza sapere che al di là di questo schermo ci sono persone come voi…

  • sississima ha detto:

    bellissimo ed emozionate quest post, come tutti i tuoi post del resto, mi piace molto anche questa frase “Per chi ha letto fin qui, uno speciale augurio:
    se pensate che la Vita in alcuni casi sia ingiusta con voi,
    sappiate che, prima o poi, vi restituirà tutto ciò che vi ha tolto,
    ma regalandovi il doppio delle emozioni…”, aspetto che mi venga restituito allora…buone feste, un abbraccio SILVIA

  • Martissima ha detto:

    dolcissimo racconto che risveglia l’anima dal torpore del natale consumistico e sterile che niente dà, ti meriti un abbraccio grande!

  • Ciao Vaty, come sempre i tuoi racconti mi toccano il cuore e mi fanno sprofondare in un abisso di riflessione!E’ sempre più bello conoscerti più in profondità e scoprire sempre più la persona meravigliosa che è in te! La parte più bella del post è sapere che ora quella piccola bimba thai, si è trasformata in una donna, mamma, moglie, amica e oltre a parlare e condividere è finalmente serena e Felice!Mi sembra dovuto un grazie di cuore alla maestra Lucia e a tutte quelle maestre che danno sostegno e aiuto ai piccoli in difficoltà! Ti abbraccio forte amica mia e ricambio gli auguri di tutto cuore!Tanti Auguri anche a Simona!

  • Michela ha detto:

    Creatura dolcissima che si contraddistingue sempre. La tua sensibilità dipinge tutto quel che fai.
    Un abbraccio bella mia. :*

  • Marcela Gmd ha detto:

    HERMOSO!!!! Soy seguidora de Audrey y ahora si me lo permites…tu nueva seguidora!!!
    Besos, desde España, Marcela♥

  • Eli ha detto:

    Tutti i tuoi post, da quando ti seguo, sono belli, raffinati, emozionanti.
    Quest’ultimo però mi ha toccata veramente in modo particolare.
    Il passato malinconico e dolce con il ricordo della nonna,
    il presente pieno di amore, amicizia e serenità.
    Mi piacerebbe davvero conoscerti come dice una delle tue amiche,
    sei una persona speciale come è speciale il legame con le tue amiche.
    Buon Natale Vaty

  • Mammalorita ha detto:

    vaty ti voglio bene!!!non credevo che si ci potesse affezionare a delle persone senza conoscerle fisicamente ma è ciò che mi è accaduto da quando ho il mio blog!!!!vorrei abbracciare e poter coccolare quella bimba di 6 anni….e poterle dire che un giorno sarebbe diventata una donna fantastica e che avrebbe avuto tutta la felicità del mondo…ti abbraccio stringendoti sul cuore…

  • Vaty ♪ ha detto:

    Mi prendo i vostri calorosi abbracci e vi aspetto con un dolcettino thai/western/fusion ^_^

  • carissima Vaty, mi ero persa il tuo post perché ultimamente sempre un po’ in toccata e fuga ma dopo aver assaporato la dolcezza del tuo dolcettino sono venuta a leggermelo e mi sono commossa…
    un abbraccio grande

  • Mago di Oz ha detto:

    Ciao Vaty ho letto la tua storia e per me è stata una sofferenza perchè appena un anno fa, due giorni prima di Natale, ho perso mio fratello quindi capisco come ti senti e capisco la ricerca delle tue radici e quanto ci tieni a rivivere le tradizioni che ti fanno ricordare la tua casa e la tua famiglia.
    Tu venivi additata come la bambina thai che faceva i capricci e non voleva smettere di piangere, io sono additato come lo stupido sordomuto che per comunicare usa le mani, quindi so come ci si sente in certe situazioni.
    Sarà per me un piacere iscrivermi e seguirti, un abbraccio
    Xavier

  • Erika ha detto:

    Cara Vaty questo tuo racconto mi ha commossa e mi ha insegnato qualcosa. Bellissime le tue foto.Auguro a te e famiglia un Sereno Natale. Un abbraccio.
    Erika

  • La Betty ha detto:

    Carissima Vaty,
    ho letto il tuo racconto tutto d’un fiato e ho provato un’immensa emozione.
    Davvero vorrei che tu potessi incontrare Maestra Lucia e dirle a cuore aperto quanto sei felice.
    Sono sicura che questa felicità te la meriti…
    Ti auguro di tutto cuore un sereno e speciale natale da passare con le persone che ami, la piccola Sofia e tutti i tuoi cari.
    Un abbraccio sincero

  • Piovonopolpette ha detto:

    Sono arrivata qui dalla ricetta del pudding di riso (meraviglioso tra l’altro!). Sei una forza Vaty… Io non sono brava a esprimere certe cose, ma la tua storia mi fa davvero capire che dipende tutto da noi… e che chi si ferma è perduto! E che perdo tanto tempo in chiacchiere 🙂 Un forte abbraccio!

  • Simo ha detto:

    Cara Vaty, le tue parole e la tua storia riescono sempre a commuovermi e a farmi riflettere.
    Sono contenta per la tua felicità raggiunta; la tua maestra Lucia sarebbe orgogliosa di ciò che sei ora, soprattutto nell’animo.
    Anche per me una persona molto importante e stata la mia cara e adorata nonna e non riesco a non pensare a lei senza piangere anche se sono passati già dieci anni da quando non c’è più; solo lei mi sapeva ascoltare e leggere nel cuore!
    Ti abbraccio con affetto e auguro a te e alla tua famiglia un sereno Natale.
    Simo

  • Stefania ha detto:

    Cara Vaty, tantissimi auguri di cuore. Sei una persona speciale da quello che posso capire leggendo ciò che scrivi. Ognuno di noi ha una storia alle spalle e a volte non proprio serena ma l’importante è uscirne intatti come un bocciolo in primavera. Tu ci sei riuscita!
    Un sincero augurio a te e ai tuoi cari per un sereno Natale.
    Stefi 🙂

  • monica ha detto:

    E’ vero sei una persona speciale leggerti e’ sempre una sorpresa piacevole e commovente, che bella bambina eri con gli occhi tristi e ancora lo sei in parte per aver perso un pezzetto del tuo primo mondo. Ora sei felice nella tua nuova vita cerca la tua maestra per dirglielo…ti auguro Buone Feste e tanta serenita’, un abbraccio Mony

  • monica ha detto:

    E’ vero sei una persona speciale leggerti e’ sempre una sorpresa piacevole e commovente, che bella bambina eri con gli occhi tristi e ancora lo sei in parte per aver perso un pezzetto del tuo primo mondo. Ora sei felice nella tua nuova vita cerca la tua maestra per dirglielo…ti auguro Buone Feste e tanta serenita’, un abbraccio Mony

  • Cara Vaty sono così felice di avere incrociato un’anima come la tua…
    rara e cristallina.
    Ti auguro tutta la felicità che meriti.
    Felice Natale
    Donata

  • Vaty ♪ ha detto:

    Ancora una volta: Grazie a Tutti…

  • Il tuo post mi ha laasciato senza parole, non tanto per le difficoltà che hai attraversato, ma per la forza straordinaria che hai avuto di superarle, di imparare di nuovo a sorridere alla vita che tanto e giustamente ti ha restituito. Un abbraccio grandissimo Manu

  • tortedinuvole ha detto:

    Ciao! 🙂
    arrivo qui per caso e mi sono imbattuta in questo bellissimo post. Voglio approfittarne per invitarti al mio contest sul Natale, se ti fa piacere partecipare.
    Ti lascio il link con tutte le info!
    https://tortedinuvole.wordpress.com/2014/11/04/contest-raccontami-il-tuo-natale/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *